Quanto costa il laser per smagliature?

Preventivi Gratuiti Laser per smagliature

> Chiedi preventivi ON LINE
> Richiedi gratis e senza impegno
> Confronta 4 preventivi on line

smagliature

Le smagliature sono un inestetismo che colpisce il derma quando l’elasticità della pelle viene a mancare per una carenza o un danneggiamento del collagene. Vi sarete chiesti come eliminare le smagliature se anche voi soffrite di questo inestetismo e il laser per le smagliature rappresenta per molti la migliore ed indiscussa soluzione. Ci sono diversi trattamenti laser che si possono scegliere a seconda che si tratti di smagliature bianche o rosse e ognuno prevede un percorso diverso e ha costi diversi.


Smagliature, cosa sono e quali le cause?

Le smagliature sono cicatrici ed appaiono come delle striature sulla pelle (striae distensae o striae atrofiche) e colpiscono sia uomini e che donne a qualsiasi età.

Ci sono due teorie sulla causa delle smagliature:


• la teoria meccanica sostiene che gli sbalzi volumetrici del derma comportino una rottura delle fibre di collagene e la conseguente comparsa della smagliatura: si pensi alle sostenute perdite di peso o i cosiddetti “effetti fisarmonica” tra due sessioni di dieta;


• la teoria endocrina sostiene invece che un deficit dell’ormone cortisolo nella produzione di collagene sia la probabile causa della comparsa di smagliature anche nei giovanissimi.

Indipendentemente dalla causa le smagliature si dividono in due categorie:

1. smagliature rosse: prendono il nome dal colore rossastro tipico di quando l’inestetismo è al primo stadio;
2. smagliature bianche: sono smagliature allo stadio più avanzato, definite cicatrici vere e proprie, dal colore bianco.

Le zone maggiormente colpite dalle smagliature sono: i fianchi (soprattutto negli uomini), le cosce, i polpacci e le braccia. Il seno e la pancia, soprattutto nelle donne a causa della gravidanza, sono la parte più soggetta e a seconda del livello di danneggiamento del derma si può optare per una soluzione più incisiva come l’addominoplastica o meno incisiva come la liposuzione addome.

I medici sconsigliano generalmente alle pazienti di sottoporsi alla laserterapia per smagliature in gravidanza, rimandando il trattamento a dopo il parto, agendo comunque per tempo in modo da non far cicatrizzare la striatura e ottenere un migliore risultato.

 

Laser per smagliature, quali le tipologie?

I laser più utilizzati hanno la funzione di innescare la naturale difesa della pelle quando viene sottoposta ad uno stress termico: si stimola cioè la produzione e riorganizzazione delle fibre di collagene.
Esistono diverse tipologie di laser, ciascuno dei quali prevede una diversa tecnica di preparazione, di esecuzione, di tempi di recupero e di costo a seduta.

La primaria suddivisione viene fatta tra i laser ablativi e non ablativi:

- i laser ablativi, più invasivi, penetrando in profondità nel derma sono utilizzati per il trattamento di smagliature  più marcate;
- i laser non ablativi sono meno invasivi e vengono utilizzati principalmente per eliminare le smagliature rosse.

La tecnica di frazionamento (da cui prendono nome i laser frazionati) consiste nel dividere il raggio laser in tantissimi micro puntini mediante uno scanner, garantendo un’azione più precisa della zona interessata e preservando il derma sano circostante.

Tra i laser utilizzati per le smagliature più comuni sono:


• Erbium Yag
• Erbium Glass
• Laser CO2
• Titan laser
• Pulse Dye Laser

utilizzati nelle versioni frizionali e non.

La colorazione del raggio emesso, la quantitá di energia prodotta e la durata degli impulsi, fanno si che sia raccomandata una tipologia di strumentazione rispetto all’altra nel trattamento del vostro inestetismo, perciò è bene dare al chirurgo quanti più dettagli possibili se si desidera sapere quale laserterapia è più indicata e a quale costo.

Ogni laser, infatti, agisce secondo  una precisa lunghezza d’onda e colorazione: i laser giallo/verde, ad esempio, sono particolarmente indicati per la frantumazione della pigmentazione rossastra.

Il dye laser, che appartiene a questa categoria, è ampiamente utilizzato nel trattamento delle smagliature rosse e delle anomalie vascolari come la couperose: esso agisce in maniera selettiva sul colore, preservando il tessuto sano circostante.

La tecnologia laser Q switched, applicabile a varie tipologie di laser, è basata sulla fototermolisi: anche in questo caso il fascio interviene sulla colorazione rossa, con un emissione molto potente e di brevissima durata.

Lo yag laser ablativo erbium e il laser co2 frazionato sono invece più indicati per eliminare le smagliature bianche: la pelle reagisce al danno indotto con la produzione di nuovo collagene, migliorando la condizione della stria.

 

Laser per smagliature, come si esegue l’intervento e qual è il post operatorio?

A seconda del tipo di laser utilizzato dovrete considerare quale sia l’eventuale percorso preparatorio e post-opeartorio.

Gli interventi con laser ablativi maggiormente utilizzati per il trattamento di smagliature bianche, agiscono in maniera più invasiva e il rossore dopo il trattamento può permanere per alcuni giorni durante i quali è sconsigliata l’esposizione al sole.

Il laser frazionato ablativo produce l’effetto di rigenerazione di tessuto vecchio e danneggiato con la produzione di nuovi fibroblasti che, dalla profonditá, riempiono l’avvallamento della zona danneggiata.

Rossore e piccole crosticine possono permanere per circa una settimana, durante la quale è assolutamente sconsigliata l’esposizione al sole.

Nel caso di smagliature rosse o qualora vogliate un intervento più superficiale, i laser non ablativi richiedono poche ore di riposo dopo il trattamento e si consiglia comunque di preservare la pelle dal sole per i primi giorni.

Generalmente l’anestesia applicata è locale e l’intervento dura circa 30 minuti. A seconda della gravità dell’inestetismo e al tipo di anestesia associata al trattamento avrete dei costi diversi a seduta.

La quantità di sedute è consigliata dal medico che valuterà il numero necessario per garantire un risultato soddisfacente a seconda dell’intervento laser scelto.

 

Laser per smagliature, quali i costi?

Il laser per smagliature ha un costo per singola seduta e stimare il prezzo della sessione dipende principalmente dall’entità dell’intervento.

I costi si aggirano dalle 150 euro alle 200 euro a seduta circa per laser non ablativi e dai 200 ai 300 per quelli ablativi mentre se si tratta di trattamento frizionato Frixell il prezzo sarà di circa 350 euro a seduta, ovviamente con variazioni da clinica a clinica.

Quanto costa il laser per smagliature dipende quindi anche dai macchinari utilizzati e dalla presenza di uno staff più o meno numeroso in sala operatoria, a seconda del tipo di anestesia applicata e tipologia di intervento laser.

Confrontando più proposte sceglierete la tipologia di laser per smagliature confacente alle vostre esigenze e comparando più preventivi gratuiti e senza impegno da più cliniche troverete la soluzione in linea col vostro budget.

 

Come funziona il nostro servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Richiedi i preventivi gratuitamente

Cosa offre clinic365.it?
• “chiedi al medico”: clinic365.it offre una guida completa per poter ricercare la soluzione migliore al vostro inestetismo, potrete inserire domande nella sezione apposita e ricevere un consulto online dai nostri professionisti.
• pagine professionali: potrete visualizzare i dettagli dei professionisti iscritti, consultare curriculum, recensioni e visualizzare foto di interventi eseguiti.
• “guida ai costi”: è una utile guida dove ricevere informazioni sugli interventi per i quali potrete richiedere preventivi.

Ricevi subito le offerte

Riceverai velocemente e senza impegno quattro preventivi gratuiti dalle migliori cliniche di tutta Italia o della zona indicata. Ricordati sempre che noi di Clinic365.it siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo ai professionisti interessati a proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Confronta i preventivi ricevuti e valuta la professionalità degli specialisti interessati consultando la scheda professionale, il curriculum dei medici e le illustrazione degli interventi eseguiti.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Scegli consapevolmente a chi affidarti leggendo le recensioni lasciate dagli utenti.

Risparmi tempo perché saranno le cliniche a contattarti.

Risparmi denaro perché le cliniche saranno in concorrenza fra loro.

Leggi le altre domande

Ultime richieste dai clienti

Mia figlia di 18 anni ha un problema con le smagliature, parte bassa dei fianchi verso le natiche, il colore sono bianche. Allego foto.

Salve, ho 40 anni, dopo due parti ho cominciato a soffrire di vene varicose e capillari diffusi agli arti inferiori. Qualche anno fa mi sono sottoposta ad una safenectomia alla gamba sinistra. Credevo di aver risolto ma purtroppo ho dovuto constatare dei peggioramenti soprattutto riguardo ai capillari molto diffusi. Oltre a ciò mi sembra di scorgere una vena più in rilievo dietro al ginocchio de

Buongiorno, la mia richiesta è per 6 faccette dentali incisivi superiori. Grazie.

Buongiorno. Voglio rimuovere dei capillari sul naso. Richiedo maggiori info. Grazie.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Accetto