arrow

Dott. Franco Lauro

Via Valera
20020 ARESE (MI)
Sito web

Richiedi preventivi

Descrizione attività

Laureato in Medicina e Chirurgia nell’ottobre del 1989 presso l’Università di Bologna, il Dott. Franco Lauro e´ specializzato in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica presso l’Università di Padova nel 1994. Attualmente libero professionista a Bologna, esegue trattamenti di Medicina Estetica, trattamenti laser e interventi di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva. Lavora in equipe con il padre Prof.Roberto Lauro dal 1989. Ha frequentato alcuni dei migliori chirurghi plastici mondiali (Dott. Aston, New York; Dott. Ramirez, Baltimora; Dott. Hinderer, Madrid; Dott. Faivre, Parigi). Insegnante ai corsi precongressuali della Società Italiana di Chirurgia Plastica su temi di Lifting del viso e laser-terapia (Gubbio e Torino) è relatore a numerosi congressi nazionali ed internazionali. Autore di numerose pubblicazioni su temi di chirurgia plastica e Laser terapia tra cui: Chirurgia Plastica della mammella, Piccin 1998, Atlante di anatomia chirurgica, Piccin 2003, Fondamenti di chirurgia Plastica, documento editoriale 1998,Il laser in Chirurgia Plastica e Dermatologia , Shearing 1999). Attualmente lavora presso uno dei migliori e più completi centri di laser-terapia dermatologica in Italia. Specializzato in chirurgia ricostruttiva il Dott. Franco Lauro è noto per l'utilizzo della laserlipolisi e per gli interventi alla mammella che esegue presso la sede di Bologna, di Morciano di Romagna e di Pesaro

Leggi tutto

Settori di specializzazione:

Lifting senoBiostimolazioneLiposuzione caviglieTrattamento couperoseRiempimento zigomiRimozione tatuaggiRadiofrequenzaCorrezione Capezzolo introflessoLiposuzione cosceCheiloplasticaLifting sopracciglioLifting cosceLiposuzione gambeDepilazione definitivaRiempimento labbraMalaroplasticaMentoplasticaMastoplastica AdditivaGinecomastiaRinoplasticaTrattamento iperpigmentazioneRimozione capillariLifting microchirurgico visoOtoplasticaFiller sinteticiLiposuzione addomeAddominoplasticaLabioplasticaTorsoplasticaFiller labbraAcido ialuronicoRiduzione rugheLifting addominaleLifting visoVaginoplasticaRimozione smagliature cosceBiorivitalizzazioneMastoplastica RiduttivaTrattamento macchie cutaneeTrattamento Rughe FrontePRP visoLiposuzione polpacciLiposuzione fianchiBrachioplasticaTrattamento Rughe naso-labialiRimozione smagliature addomeRingiovanimento DecolletéLifting colloMastopessiBlefaroplasticaRimozione cicatriciGluteoplasticaIperdriosi palmareLiposuzione gluteiCollageneLiposuzione visoRimozione Smagliature senoLipofillingLifting gambeIperidrosiTrattamento rughe occhiIperdriosi plantareLaser smagliatureIperdriosi ascellareFiller viso
Mostra tutte


Ultimi annunci di Dott. Franco Lauro

Nessun annuncio

(RIMINI)

MASTOPLASTICA ADDITIVA

Il Dott. Franco Lauro esegue interventi di chirurgia estetica della mammella nella bellissima ed attrezzata clinica Montanari di Morciano di Romagna. L'intervento di Mastoplastica additiva viene eseguito con degenza di una notte, anestesista ed equipe chirurgica, protesi al prezzo di € 6000. E' compresa nel costo anche la visita pre operatoria e tutte le visite post operatorie. Per maggiori dettagli potete visitare il sito www.mastoplasticabologna.com

(BOLOGNA)

PROMOZIONI DI NATALE

Mastoplastica additiva protesi tonde e/o anatomiche. Marca della protesi scelta in sede di visita in base all'esigenza della paziente. Ricovero in day hospital, anestesista, equipe chirurgica, visite pre e post operatorie € 5800 Visita gratuita chiamando il 3275765389 www.mastoplasticabologna.com La visita deve essere prenotata entro e non oltre il 31/1/2017 e l'intervento eseguito entro il 31/3/2017

(BOLOGNA)

MASTOPLASTICA ADDITIVA

Che cos'è la mastoplastica additiva La mastoplastica additiva è uno degli interventi maggiormente richiesti di chirurgia estetica in quanto risolve definitivamente sia il problema della mammella piccola che quello della mammella ptosica (cadente) data da fattori quali eccessivo dimagrimento o allattamento post gravidanza. Da non confondere assolutamente con l’intervento di mastopessi che si attua per risolvere un seno svuotato e con elevata ptosi. L’intervento di mastoplastica additiva comporta l’inserimento di protesi all’interno delle mammelle la cui tecnica chirurgica verrà consigliata dal medico in base a diversi fattori quali lo spessore della pelle, la taglia di partenza e quella che si desidera raggiungere, la larghezza delle spalle, la tipologia fisica della paziente, la forma desiderata. Le protesi mammarie Oggi esiste un’ampia scelta di protesi di diverse forme e materiali. Le protesi comunemente usate in Italia sono a contenuto di gel di silicone coeso, con forma anatomica che imita quella naturale del seno o tonda per chi desidera un seno più alto. Su consiglio del Dott. Franco Lauro verranno valutate in sede di visita numerose variabili, come l’altezza, la larghezza e la proiezione delle stesse. La via d’introduzione della protesi può essere periareolare (dal capezzolo) o attraverso il solco sottomammario. Il posizionamento può essere sottoghiandolare o sottomuscolare a seconda della situazione di partenza. L’intervento di mastoplastica additiva Dopo una serie di esami del sangue, un elettrocardiogramma e una mammografia la paziente verrà ricoverata in clinica a Bologna o Pesaro la mattina stessa dell’intervento. La durata dello stesso è di circa un’ora, si esegue in anestesia generale. La mattina dopo la paziente viene medicata e, se le condizioni cliniche (assenza di febbre) e la situazione locale (minimo sanguinamento) lo permettono, viene dimessa. Una volta a casa si potrà condurre una vita normale, facendo attenzione a non sollevare pesi ed evitando di guidare la prima settimana dopo l’intervento. L’attività fisica potrà essere ripresa dopo un mese dall’intervento. Il dolore nella mastoplastica additiva E’ molto soggettivo e variabile a seconda del tipo di posizionamento della protesi. Se la protesi è posizionata in sede retro ghiandolare (ossia sopra il muscolo) è minimo e si manifesta solo con una sensazione di indolenzimento delle braccia. Più dolorosa (comunque sopportabile con l’uso di antidolorifici) quella sottomuscolare il cui dolore è acuto solo nei primi ¾ giorni dopo l’intervento. La LATTAZIONE non viene compromessa cosi come le protesi NON COMPROMETTONO ALCUNA INDAGINE DIAGNOSTICA a livello mammario. Complicanze della mastoplastica additiva Sono molto rare. Tra queste si debbono ricordare l’ematoma, le infezioni e la fibrosi capsulare. I rischi di ematoma si possono evitare se l’intervento viene eseguito in sala operatoria in condizioni di assoluta sterilità e tenendo ricoverata la paziente 24 ore, cosi da evitare i sanguinamento nelle prime ore post operatorie. La fibrosi capsulare che insorge nelle prime settimane dopo l’intervento è solitamente causata dell’ematoma, ma può verificarsi anche a distanza di tempo e dipende da fattori endogeni della paziente. Si manifesta con indurimento eccessivo delle mammelle e, se di grave entità, costringe il medico a re intervenire per rompere la capsula fibrosica e riposizionare la protesi. E’ comunque una complicanza risolvibile.

(BOLOGNA)

LIPOLISI

È una metodica sviluppata negli anni novanta che si avvale dell’utilizzo di un’apparecchiatura che, emettendo ultrasuoni, permette la frammentazione delle cellule adipose, rispettando le strutture vascolari. È più adatta della tecnica classica a grandi lipoaspirazioni, in quanto riduce il sanguinamento post-operatorio.



Opinioni su Dott. Franco Lauro

Richiedi un preventivo gratuito adesso!