Brachioplastica a Bologna: quale il costo?

Preventivi Gratuiti per una Brachioplastica a Bologna

> Chiedi preventivi ON LINE
> Richiedi gratis e senza impegno
> Confronta 4 preventivi on line

Il costo di una brachioplastica a Bologna non si discosta dalla media nazionale.

Sostenere una brachioplastica a Bologna è la soluzione per chi, abitando nella città emiliana, soffre di un inestetismo molto fastidioso alle braccia: la pelle cascante. Ecco una panoramica approfondita sull’argomento, con un focus sui rischi e sulle complicanze, sui costi e sulle modalità per scegliere un bravo chirurgo.


 

Brachioplastica: cos’è?

 

La brachioplastica è un intervento chirurgico che ha lo scopo di eliminare la pelle in eccesso dalle braccia. Se le condizioni lo richiedono, essa prevede anche la rimozione del grasso (tramite liposuzione o asportazione). La brachioplastica è una operazione chirurgica vera e propria, quindi soggetta alle conseguenze, alla prassi e alla profilassi tipiche di questo genere di terapia. Non va dunque sostenuta a cuor leggero. Tuttavia, l’evoluzione della tecnica la ha resa sicura e ha ridotto moltissimo il rischio di complicazioni.

La brachioplastica viene realizzata nelle cliniche private, in quanto è un intervento non coperto dal Sistema Sanitario Nazionale. Sta quindi al paziente decidere dove operarsi e da chi farsi operare. In questo articolo, tra le altre cose, forniremo consigli per scegliere al meglio.

 

Costo brachioplastica Bologna: prezzi medi
     
  Da A
Costo brachioplastica semplice a Bologna 800,00 € 4.500,00 €
Costo brachioplastica con liposuzione a Bologna 1.000,00 € 5.500,00 €
Costo brachioplastica con liposuzione e asportazione adipe a Bologna 1.000,00 € 5.500,00 €

 

 

Quando è indicato un intervento di brachioplastica

 

A dispetto di quanto si possa pensare in prima battuta, la brachioplastica non è un intervento giustificabile dalla sola presenza dell’inestetismo. Esso va infatti considerato come una specie di extrema ratio, a cui ricorrere se i rimedi naturali, per quanto più lenti nell’esercitare il proprio impatto, si sono rivelati inefficaci. Dunque, se avete le braccia “grosse”, e caratterizzate da un eccesso di adipe, dovreste prima provare a dimagrire.

In realtà, è proprio il dimagrimento una delle cause “legittime” che possono portare una persona a ricorrere alla brachioplastica. Nello specifico, il dimagrimento repentino. Quando si perde peso velocemente, la pelle spesso non riesce ad adeguarsi al cambiamento di massa e si accumula, spesso e volentieri in corrispondenza delle braccia. Per inciso, il dimagrimento può avere anche una origine diversa da quella volontaria, ed essere causato, per esempio, da una malattia che vede nella perdita di peso rapida e controllata uno dei sintomi principali (es. il morbo di Crohn o ipertiroidismo).

In questo caso, insorge un fastidioso inestetismo chiamato “braccia a pipistrello”. La pelle in eccesso sulle braccia, quando queste sono tese verso l’alto, appare cascante e richiama alla forma delle ali del celebre mammifero. A volte, questo disturbo può essere risolto con un programma di esercizio fisico finalizzato al rassodamento. Nei restanti casi, non rimane che procedere alla brachioplastica.

 

 

Come funziona un intervento di brachioplastica a Bologna

 

Nella città emiliana hanno sede cliniche all’avanguardia dove realizzare questo genere di operazione. Dunque, sostenere una intervento di brachioplastica a Bologna vuol dire, almeno nella stragrande maggioranza dei casi, mettersi in buone mani.

Ad ogni modo, come funziona? Per comprenderlo è bene analizzare l’operazione in ogni suo elemento.

 

  • Durata. In genere, la brachioplastica a Bologna, come in qualsiasi altra parte d’Italia del resto, dura un’ora e mezza. Vi è comunque il rischio che si protragga per un’altra ora se insorgono complicanze in itinere o se alla rimozione della cute si aggiunge anche quella dell’adipe.

 

  • Percorso pre-operatorio. L’intervento è ampiamente preceduto da una visita, durante la quale lo specialista effettua l’anamnesi, in particolare valutando la storia del paziente, e verifica l’esistenza delle condizioni sufficienti a rendere possibile l’operazione (assenza di importanti problemi circolatori, compatibilità con l’anestesia). Lo specialista analizza anche lo stato dei tessuti, e in particolare il grado di elasticità della pelle delle braccia. Una nota importante: il paziente, nelle due settimane antecedenti l’intervento, dovrebbe evitare l’abuso di alcol, il fumo e i medicinali anticoagulanti.

 

  • Anestesia. Nella stragrande maggioranza dei casi, si procede con la somministrazione dell’anestesia locale. Essa viene abbinata alla sedazione cosciente, che mantiene il paziente vigile ma completamente rilassato. Per i pazienti che soffrono di stati ansiosi particolarmente marcati, lo specialista potrebbe però decidere di optare per l’anestesia generale.

 

  • Tecnica operatoria. La procedura è in realtà piuttosto semplice, quasi banale. Lo specialista compone prima dell’operazione un disegno operatorio e opera delle incisioni sulla base di questo. All’incisione segue l’asportazione del tessuto in eccesso (cutaneo e a volte adiposo). Il tutto si conclude con la chiusura delle ferite e la medicazione.

 

  • Fase post-operatoria. L’intervento, escluso i casi (rari) in cui si procede con l’anestesia generale, viene eseguito in day hospital: il paziente entra in clinica la mattina ed esce la sera. Il paziente viene dimesso con un bendaggio a funzione compressiva. Da quel momento in poi, e per le successiva tre settimane, dovrà indossare una guaina elastica. I punti di sutura vengono rimossi dopo circa due settimane, periodo a partire dal quale possono essere riprese tutte le attività quotidiane. C’è da dire che, a prescindere dall’abilità del chirurgo, la brachioplastica produce delle cicatrici. Queste però sono posizionate all’interno del braccio e quindi sono poco visibili.

 

 

Rischi e complicanze di una brachioplastica

 

Come già specificato a inizio articolo, la brachioplastica è un intervento molto sicuro, anche perché frutto di una prassi che si è arricchita e migliorata nel corso dei decenni. I rischi di incorrere in complicazioni, sia durante che dopo l’intervento, sono estremamente rari.

Anzi, si limitano ai rischi “fisiologici” che, tra l’altro, accompagnano qualsiasi operazione chirurgica che preveda un grado di invasività apprezzabile (ed è questo il caso, visto che vengono effettuate delle incisioni). Dunque:

 

  • Comparsa di ecchimosi e gonfiori. Si può verificare nei giorni successivi all’intervento. In genere, si assiste a una remissione spontanea. In caso contrario, è sufficiente l’applicazione di un antiflogistico.

 

  • Comparsa di infezioni. Inconveniente raro, vista la rigida profilassi dell’intervento chirurgico, può essere comunque risolta con un semplice ciclo di antibiotici.

 

 

Brachioplastica a Bologna: quale il prezzo?

 

La brachioplastica a Bologna non costa di più rispetto alle altre città, anzi si apprezzano cifre leggermente minori rispetto a quelle delle metropoli. Ad ogni modo, esso dipende dalla tipologia di intervento. Le alternative sono te: intervento semplice, con liposuzione, con liposuzione di adipe. Nella peggiore delle ipotesi, si parla comunque di qualche migliaio di euro.

 

  • Brachioplastica semplice: da 800,00 € a 4.500,00 €.
  • Brachioplastica con liposuzione: da 1.000,00 € a 5.500,00 €.
  • Brachioplastica con liposuzione e asportazione adipe: da 1.000,00 € a 5.500,00 €.

 

 

Brachioplastica a Bologna: come scegliere il chirurgo

 

E’ difficile valutare in maniera autonoma le competenze di un chirurgo. Anche perché si tratta di una materia complicata, ben al di là dell’esperienza del singolo paziente. Tuttavia, è possibile farsi una idea come minimo dell’approccio del chirurgo e della clinica rispetto al paziente stesso.

Da questo punto di vista, l’unica soluzione è sostenere il consulto in più cliniche. E’ bene, poi, richiedere sempre un preventivo, in modo da valutare e mettere a confronto anche il prezzo.

Un modo semplice, per richiedere contemporaneamente diversi preventivi per una brachioplastica a Bologna, è quello di di inviare la propria richiesta per mezzo di Clinic365.it. Infatti, qui è possibile trovare alcuni dei migliori specialisti in brachioplastica a Bologna, come ad esempio:

 

Dott. Franco Lauro

Via dei Fornaciai
40129 BOLOGNA (BO)

 

Dott. Daniele Fasano

Via Brugnoli, 5
40122 - BOLOGNA (BO)

 

Dott. Sad Hattar

Via Montello, 25
40131 - BOLOGNA (BO

 

Poliambulatorio SaluSanGiorgio

Via Fariselli, 1
40016 - SAN GIORGIO DI PIANO (BO)

 

Un consiglio: evitate il turismo medico. E’ vero, in alcuni paesi dell’Est Europa e dell’area balcanica gli interventi costano di meno. Peccato, però, che spesso gli standard qualitativi non siano all’altezza delle cliniche italiane. Dunque, il gioco non vale affatto la candela. Meglio sostenere quindi la brachioplastica a Bologna, o comunque in Italia.

 

 

Come funziona il nostro servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Richiedi i preventivi gratuitamente

Cosa offre clinic365.it?
• “chiedi al medico”: clinic365.it offre una guida completa per poter ricercare la soluzione migliore al vostro inestetismo, potrete inserire domande nella sezione apposita e ricevere un consulto online dai nostri professionisti.
• pagine professionali: potrete visualizzare i dettagli dei professionisti iscritti, consultare curriculum, recensioni e visualizzare foto di interventi eseguiti.
• “guida ai costi”: è una utile guida dove ricevere informazioni sugli interventi per i quali potrete richiedere preventivi.

Ricevi subito le offerte

Riceverai velocemente e senza impegno quattro preventivi gratuiti dalle migliori cliniche di tutta Italia o della zona indicata. Ricordati sempre che noi di Clinic365.it siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo ai professionisti interessati a proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Confronta i preventivi ricevuti e valuta la professionalità degli specialisti interessati consultando la scheda professionale, il curriculum dei medici e le illustrazione degli interventi eseguiti.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Scegli consapevolmente a chi affidarti leggendo le recensioni lasciate dagli utenti.

Risparmi tempo perché saranno le cliniche a contattarti.

Risparmi denaro perché le cliniche saranno in concorrenza fra loro.

Leggi le altre domande

Ultime richieste dai clienti

Mia figlia di 18 anni ha un problema con le smagliature, parte bassa dei fianchi verso le natiche, il colore sono bianche. Allego foto.

Salve, ho 40 anni, dopo due parti ho cominciato a soffrire di vene varicose e capillari diffusi agli arti inferiori. Qualche anno fa mi sono sottoposta ad una safenectomia alla gamba sinistra. Credevo di aver risolto ma purtroppo ho dovuto constatare dei peggioramenti soprattutto riguardo ai capillari molto diffusi. Oltre a ciò mi sembra di scorgere una vena più in rilievo dietro al ginocchio de

Buongiorno, la mia richiesta è per 6 faccette dentali incisivi superiori. Grazie.

Buongiorno. Voglio rimuovere dei capillari sul naso. Richiedo maggiori info. Grazie.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Accetto