arrow
Richiedi gratis e senza impegno

Confronta 4 preventivi on line

VERRUCHE E VERRUCHE GENITALI (CONDILOMI): METODICA SENZA RISCHIO DI INFEZIONE CON RAGGIO LASER CO2
Dermo Micro Chirurgia Laser

VERRUCHE E VERRUCHE GENITALI (CONDILOMI): METODICA SENZA RISCHIO DI INFEZIONE CON RAGGIO LASER CO2


Servizi offerti - Chirurgia estetica - TOSCANA, Livorno



Prezzo: Richiedi


VERRUCHE: rappresentano le principali virosi cutanee, di tipo proliferativo ed ipercheratosico a evoluzione cronica, provocate da virus del gruppo Pa.Po.Va., virus a DNA. Si contraggono per contatto da uomo a uomo, da asciugamani umidi, bordi di piscine, moquettes, ecc. e per autoinoculazione.

Presentano un periodo di incubazione estremamente variabile, da qualche settimana ad anni.

Si distinguono quattro varietà:

• le verruche volgari (o comuni) si presentano come rilevatezze emisferiche di colore grigiastro a superficie rugosa, di dimensioni variabili da pochi mm a un cm. Indolenti ma dolorose se sottoposte a pressione. Si localizzano di preferenza alle mani (spt dita e zona periungueale), gomiti, ginocchia. Se non trattate, aumentano di dimensioni e si moltiplicano, talora confluendo in placche verrucose;

• le verruche piane si presentano come papule piatte di 2-3 mm, rotondeggianti, di colorito bruno-giallastro, isolate o in piccoli gruppi. Colpiscono volto, dorso delle mani, caviglie, dorso dei piedi. Rare nelle persone adulte ma caratteristiche nei bambini e nelle giovani donne;

• le verruche filiformi si presentano come proliferazioni peduncolate a superficie cheratosica. Nei bambini con elementi isolati attorno alle narici o alla bocca, nel maschio adulto sono caratteristiche nella regione della barba per la continua reinoculazione e nella regione palpebrale;

• le verruche plantari, come dice il nome, in tale regione si sviluppano in profondità per la pressione esercitata dal peso corporeo e sono dolorose. Si presentano con elementi piatti, rotondeggianti, cheratosici, con la parte centrale disseminata di piccoli puntini nerastri, corrispondenti alle papille dermiche ipertrofiche e a microemorragie. Possono diffondere a tutta la pianta del piede, costituendo delle placche di difficile trattamento.



VERRUCHE GENITALI O CONDILOMI ACUMINATI (“creste di gallo”): vengono trasmessi nel corso di un rapporto sessuale e solo raramente per altre vie. Il patogeno responsabile è un virus del gruppo Pa.Po.Va., simile a quello delle verruche ma biologicamente diverso. Il periodo di incubazione varia da tre settimane a 8 mesi circa.

Si localizzano in qualsiasi zona dei genitali femminili e maschili, prediligendo la superficie mucosa. Oltre la localizzazione genitale, può seguire la regione anale o perianale per autoinoculazione, negli omosessuali passivi o comunque in seguito a rapporti anali; inoltre, sono possibili localizzazioni labiali per soggetti dediti ai rapporti oro-genitali.

Si manifestano inizialmente come papule rotondeggianti, incolore, col tempo assumono aspetto vegetante, si raggruppano e si fondono in una massa a cavolfiore. Quelli in sede anale possono dare luogo a vegetazioni di notevoli dimensioni.

VA CONTROLLATO IL PARTNER.









Foto allegate:

Ti interessa? Contatta subito l'inserzionista!

Medicina Estetica

Dermo Micro Chirurgia Laser

Via Aurelia
57016 ROSIGNANO MARITTIMO (LI)