Radiofrequenza viso: quali i costi?

Preventivi Gratuiti per una Radiofrequenza al Viso

> Chiedi preventivi ON LINE
> Richiedi gratis e senza impegno
> Confronta 4 preventivi on line

I costi per una radiofrequenza al viso dipendono dalla tipologia e dal numero di sedute

La radiofrequenza al viso è una tecnica il cui scopo è risolvere piccoli inestetismi del viso o ridurre gli effetti dell’invecchiamento mediante l’applicazione delle onde elettromagnetiche. Ne parliamo in questo articolo, specificando il meccanismo di funzionamento, descrivendo gli eventuali rischi e proponendo una panoramica esaustiva dei costi.


 

Radiofrequenza viso: cosa è?

 

Come suggerisce il nome, la radiofrequenza al viso è il trattamento con radiofrequenza che coinvolge il viso. Per trattamento con radiofrequenza si intende un trattamento consistente nell’emissione di corrente elettromagnetica ad alta frequenza per mezzo di macchinari appositi. Nello specifico, questi macchinari generano corrente e contano su due elettrodi.

La corrente elettrica attraversa la cute raggiungendo gli strati più profondi del derma, esercitando un effetto terapeutico/estetico. Questo, nella maggior parte dei casi, corrisponde alla stimolazione della produzione di collagene.

 

 

Costo radiofrequenza viso: prezzi medi
     
  Da A
Radiofrequenza viso bipolare - prezzo per seduta 120,00 € 280,00 €
Radiofrequenza viso monopolare - prezzo per seduta 150,00 € 310,00 €
Radiofrequenza viso bipolare - prezzo per 5 sedute 600,00 € 1.400,00 €
Radiofrequenza viso bipolare - prezzo per 10 sedute 1.200,00 € 2.800,00 €
Radiofrequenza viso monopolare - prezzo per 5 sedute 750,00 € 1.550,00 €
Radiofrequenza viso monopolare - prezzo per 10 sedute 1.500,00 € 3.100,00 €

 

N.B.: I prezzi indicati per una radiofrequenza al viso sono frutto di stime e, pertanto, sono da ritenersi puramente orientativi. Per conoscere i prezzi effettivi, consigliamo di richiedere preventivi agli specialisti in trattamenti estetici a base di radiofrequenza.

 

 

Radiofrequenza per il viso: quando è indicata?

 

La radiofrequenza è utilizzata da parecchi anni nella medicina estetica, a tal punto da differenziarsi - anche per quanto concerne le metodiche - in base alle finalità e alle zone di trattamento. Queste dinamiche hanno portato all’elaborazione di un trattamento viso altamente specifico e potenzialmente molto efficace. Nello specifico, la radiofrequenza al viso può essere eseguita per:

 

  • Ridurre le rughe, in particolare quelle intorno agli occhi (le classiche zampe di galline, i solchi in corrispondenza del naso e della bocca etc.).

  • Ridurre il rilassamento cutaneo e rassodare la pelle.

  • Ridurre le cicatrici dell’acne.

  • Ridurre le cicatrici traumatiche o da intervento estetico.

 

 

Come funziona una radiofrequenza al viso?

 

Per comprendere il funzionamento della radiofrequenza, e in particolare della radiofrequenza al viso, è necessario conoscere l’effetto della corrente elettrica quando attraversa lo strato profondo del derma.

Tale effetto consiste nella denaturazione termica delle proteine che formano il collagene, fenomeno che a sua volta stimola l’attività dei fibroblasti. Questi, in ultima istanza, per reagire a tale sollecitazione, producono una quantità di collagene superiore a quella precedente. Il collagene è una sostanza importante in quanto da un lato favorisce una completa rigenerazione dei tessuti e dall’altro garantisce una tono maggiore.

Di norma, la radiofrequenza al viso è bipolare, in quanto stimolata per mezzo di due elettrodi, uno con polo positivo e uno con polo negativo. In casi estremi, però, si procede con la radiofrequenza monopolare, che si caratterizza per la presenza di un solo elettrodo. In questo caso, la stimolazione è così intensa da superare il derma profondo e raggiungere le cellule adipose.

Tale tipologia di radiofrequenza viene impiegata per contrastare la cellulite, problema che non riguarda il viso. Tuttavia, viene a volta impiegata anche al viso, se vi è del grasso localizzato difficile da rimuovere con i “mezzi” tradizionali (sport e dieta).

La radiofrequenza è di norma indolore. I trattamenti possono essere anche lunghi, e constare di parecchie sedute. Ciascuna seduta, però, raramente dura più di mezz’ora. Di norma, i risultati si cominciano ad apprezzare a metà del trattamento, dunque dopo un numero consistente di sedute. Nei casi di inestetismo lieve, che non va oltre alla presenza di rughe e segni del tempo, sono necessarie circa cinque sedute.

In caso di inestetismo grave, magari causato da cicatrici più o meno visibili, può essere programmata anche una dozzina di di sedute. Inoltre, al trattamento vero e proprio seguono spesso delle sedute di mantenimento, in genere nel numero di due all’anno.

 

 

Rischi e controindicazioni di una radiofrequenza al viso

 

La radiofrequenza al viso, come in qualsiasi altra parte del corpo, è un trattamento mediamente molto sicuro. Anche perché non stiamo parlando di un intervento chirurgico. Certo, la presenza dell’energia elettrica impone qualche precauzione.

Di rischi, però, se ne segnalano ben pochi. Nella stragrande maggioranza dei casi, non si va oltre al dolore localizzato e alla comparsa di ustioni leggere e superficiali.

La radiofrequenza tuttavia non è per tutti. Per alcuni, tale trattamento è fortemente controindicato. Il riferimento è a chi presenta, in viso, delle ferite non completamente rimarginate. Il riferimento è anche a chi soffre di processi infiammatori (sia acuti che cronici).

Infine, dovrebbero rinunciare alla radiofrequenza anche i diabetici e coloro che soffrono di epilessie. Stesso discorso per i cardiopatici e per chi soffre di disturbi vascolare: flebiti, tromboflebiti, aritmia cardiaca e ipertensioni. Anche la presenza di protesi metalliche e di pacemaker può generare qualche grattacapo, anche perché si sta parlando di energia elettrica.

 

 

Radiofrequenza viso: quali i prezzi?

 

Il costo della radiofrequenza al viso varia a seconda della gravità dell’inestetismo, del numero di sedute necessarie e, soprattutto, dell’approccio del singolo medico estetico. Alcune sono costose, altre più convenienti. In linea di massima, però, è raro pagare più di pochissime centinaia di euro a seduta.



  • Radiofrequenza al viso bipolare - una seduta: da 120,00 € a 280,00 €.

  • Radiofrequenza al viso monopolare - una seduta: da 150,00 € a 310,00 €.

  • Radiofrequenza al viso bipolare - trattamento breve (5 sedute): da 600,00 € a 1.400,00 €.

  • Radiofrequenza al viso bipolare - trattamento lungo (10 sedute): da 1.200,00 € a 2.800,00 €.

  • Radiofrequenza al viso monopolare - trattamento breve (5 sedute): da 750,00 € a 1.550,00 €.

  • Radiofrequenza al viso monopolare - trattamento lungo (10 sedute): da 1.500,00 € a 3.100,00 €.

 

 

Radiofrequenza viso: come scegliere il medico e come risparmiare

 

Come abbiamo visto, i prezzi sono molto variabili, anche perché sono suscettibili dell’approccio della singola clinica. Ciò da un lato disorienta, ma dall’altro pone in essere delle interessanti occasioni di risparmio. Tuttavia, il consiglio è di non cercare il risparmio a tutti i costi, ma di procedere anche con un ragionamento circa la qualità e la competenza. Insomma, dovreste individuare una soluzione capace di coniugare qualità e prezzo. Come fare? Le due armi d’elezione, in questo caso, sono il consulto e il preventivo.

Contattate più medici e chiedete a tutti dei preventivi. Confrontate prezzi ed esperienze, infine… decidete a chi affidarvi.

E’ un processo all’apparenza lungo e faticoso. Tuttavia, potete alleggerire questo compito affidandovi ai portali di confronto preventivi. Questi, infatti, sono anche dei buoni punti di contatto tra domanda e offerta. Il migliore per questo genere di servizi è Clinic365.it, che spicca per la quantità e la qualità dei medici estetici che mette a disposizione.

Un consiglio finale: rinunciate al turismo medico. Potreste essere tentati dai prezzi di alcune cliniche dell’Est Europa o dei Balcani. Tuttavia, le loro competenze sono raramente all’altezza delle cliniche italiane. Considerate, poi, i fastidi del viaggio e la spesa per l’alloggio. Insomma, non ne vale assolutamente la pena.

 

 

Come funziona il nostro servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Richiedi i preventivi gratuitamente

Cosa offre clinic365.it?
• “chiedi al medico”: clinic365.it offre una guida completa per poter ricercare la soluzione migliore al vostro inestetismo, potrete inserire domande nella sezione apposita e ricevere un consulto online dai nostri professionisti.
• pagine professionali: potrete visualizzare i dettagli dei professionisti iscritti, consultare curriculum, recensioni e visualizzare foto di interventi eseguiti.
• “guida ai costi”: è una utile guida dove ricevere informazioni sugli interventi per i quali potrete richiedere preventivi.

Ricevi subito le offerte

Riceverai velocemente e senza impegno quattro preventivi gratuiti dalle migliori cliniche di tutta Italia o della zona indicata. Ricordati sempre che noi di Clinic365.it siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo ai professionisti interessati a proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Confronta i preventivi ricevuti e valuta la professionalità degli specialisti interessati consultando la scheda professionale, il curriculum dei medici e le illustrazione degli interventi eseguiti.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Scegli consapevolmente a chi affidarti leggendo le recensioni lasciate dagli utenti.

Risparmi tempo perché saranno le cliniche a contattarti.

Risparmi denaro perché le cliniche saranno in concorrenza fra loro.

Leggi le altre domande

Ultime richieste dai clienti

Rimozione di un tatuaggio abbastanza piccolo e di colore nero situato nella zona dell’avambraccio. Chiedo un trattamento da non lasciare cicatrici visibili o rovinare la pelle

Buongiorno, ho bisogno di sapere del filler al naso, richiedo i costi da sostenere, grazie.

Trattamento smagliature zona gluteo e coscia (le smagliature sono molto evidenti).

Buongiorno, vorrei capire quanto può costare all'incirca un operazione laser per correggere la miopia. Credo di essere nella fascia media.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Accetto