Quanto costa l'otoplastica?

Preventivi Gratuiti Otoplastica

> Chiedi preventivi ON LINE
> Richiedi gratis e senza impegno
> Confronta 4 preventivi on line

otoplastica

Se si hanno le “orecchie a sventola” o si deve correggere una deformazione, i rimedi più efficaci sono intervenire tradizionalmente con bisturi o mediante otoplastica laser. Per definire quanto costa l’otoplastica è necessario capire quale metodologia è adottata e se l’operazione è rivolta ad adulti o bambini. In base all’entità dell’intervento variano il decorso post operatorio e i costi dell’otoplastica.


Otoplastica costo (media nazionale): 

3.200 euro

Otoplastica monolaterale (prezzi medi):

da 1.000 euro a 1.500 euro

Otoplastica bilaterale (prezzi medi):

da 2.000 euro a 4.000 euro

 
La tecnica scelta, le strumentazioni utilizzate e la difficoltà dell'intervento contribuiranno alla determinazione del costo. Con una visita specialistica sarà possibile determinare un preventivo su misura per il paziente
 
 
Le orecchie a sventola sono la prima causa di disagio psicologico per una condizione fisica nei ragazzini ed è fonte di imbarazzo anche da adulti. Indossare berretti o sciogliere i capelli a volta non basta, c’è bisogno di un rimedio definitivo.

Le orecchie assumono questa forma durante lo sviluppo o sono ereditarie?
Seppur gli effetti estetici si notino con la crescita, già quando si nasce la proiezione del padiglione auricolare è formata. Uno studio afferma che durante il sesto mese di gravidanza la cartilagine auricolare cessa di roteare prima di raggiungere la corretta distanza dal cranio. Ancora non sono note le cause, fatto sta che ci si nasce.

Le orecchie a sventola hanno rimedi vari: dalle fasce della nonna agli impianti più tecnologici.

Vengono commercializzati cerotti per orecchie a sventola e dispositivi per lo più impiegati su bambini molto piccoli, come il metodo auri (una pinza e dei cerotti che porterebbero le cartilagini nella giusta posizione). Laddove nessun metodo abbia dato i giusti risultati la via chirurgica sarà certamente efficace, si chiama otoplastica
 
Otoplastica, perché farla?

L’otoplastica mira principalmente alla correzione di :

  • Orecchie troppo grandi o troppo piccole
  • Lobo deforme
  • Pieghe cartilaginee asimmetriche
  • Orecchio deformato da traumi e lesioni

La principale motivazione per cui si sceglie di ricorrere all’operazione alle orecchie è per motivi psicologici: nessun disturbo uditivo infatti ha origine da una irregolarità nella forma delle cartilagini.

Decidere di sottoporsi ad otoplastica significa finalmente liberarsi di una condizione fisica che crea disagio. Avere un inestetismo impossibile da nascondere, come quello delle orecchie a sventola, ha serie ripercussioni nella vita sociale di ciascun individuo.

Gli adulti decidono di ricorrere all’intervento e godere degli effetti di una nuova immagine, acquisendo molta più fiducia in sé stessi vista il sostanziale cambiamento nell’aspetto del volto tra prima e dopo l’otoplastica.

Molti genitori dovutamente sensibili allo stato psicologico del proprio figlio decidonodi eliminare il problema che potrebbe creare più gravi disturbi e ripercuotersi nelle relazioni sociali del bambino. E’ consigliabile attendere il completo sviluppo delle cartilagini, a 5 anni circa, salvo casi particolari di deformazione che prevedano una maggiore urgenza. 

 

Otoplastica, operazione chirurgica standard, laser o nuove tecnologie?

Le tecniche chirurgiche adottate mirano principalmente al rimodellamento della conca (padiglione auricolare) e alla correzione della piega antielica (appena dentro il bordo dell’orecchio).

In generale l’intervento dura circa 1 o 2 ore, è eseguito in day hospital in regime di anestesia locale con sedazione per gli adulti. Sono previsti invece l’anestesia generale e il ricovero per i bambini con conseguente variazione nel costo dell’otplastica, come vedremo più avanti.

L’otoplastica tradizionale avviene praticando delle incisioni nella parte posteriore dell’orecchio. A seconda della problematica si procede all’asportazione di cartilagine e cute a cui segue il rimodellamento e il riposizionamento delle parte interessata. Nel caso in cui sia necessario intervenire nella parte anteriore, il chirurgo creerà una piega che possa rendere le cicatrici meno visibili.

Le nuove tecnologie, di minor durata e veloce recupero post intervento, consentono di poter eseguire l’operazione delle orecchie a sventola senza incisioni, Incisionless, dove si procederà alla correzione applicando delle suture interne alla pelle o un impianto correttivo senza lasciare alcun segno esternamente.

Con il nuovissimo impianto Earfold verrà inserito un dispositivo al di sotto della cute della conca favorendo il giusto posizionamento della cartilagine.

La scelta di questi nuovi tipi di approccio implicherà una diversa incidenza dei costi.
L’otoplastica laser si avvale del laser CO2 pulsato e consente di intervenire con la massima precisione minimizzando i segni cicatriziali. Questa metodica è utilizzata nella regione posteriore dell’orecchio. L’ intervento è molto più veloce e il recupero post operatorio più rapido e per queste sue caratteristiche è consigliato per il trattamento nei bambini. 

 

Otoplastica, qual è il decorso post-operatorio e quali i rischi?

A conclusione dell’intervento verrà applicato un bendaggio a turbante che deve essere tenuto per circa 2 giorni, durante i quali è consigliabile dormire con la testa alzata e preservare la zona operata per evitare infezioni batteriche e virali (è sconsigliato lavarsi i capelli per i primi gironi ad esempio).

Dopo poche ore dall’intervento di otoplastica è possibile tornare a casa e dopo circa 10 giorni verranno tolti i punti di sutura.
Sarà opportuno applicare una leggera fascia protettiva, soprattutto durante la notte, per le prime 3 settimane, al fine di evitare traumi e garantire l’ottimale guarigione delle incisioni.

Si riprenderanno da subito le normali attività e in una sola settimana è possibile ritornare al lavoro mentre è consigliabile astenersi dal praticare sport come nuoto e calcio per circa 10 settimane.
Per i bambini si consigliano almeno due settimane a casa prima del rientro a scuola a titolo precauzionale.

Nei giorni post intervento è normale avvertire sensazione di torpore e formicolio all’orecchio, con comparsa di lividi e arrossamento: sarà sufficiente una terapia di antinfiammatori che prescriverà lo stesso medico.

I rischi dell’operazione alle orecchie sono minimi. Eventuali complicanze legate alla guarigione delle cicatrici e delle suture sono facilmente curabili e nei casi più gravi rimediabili con un ulteriore intervento correttivo. 

 

Otoplastica, quali i costi?

Quanto costa l’otoplastica quindi varia principalmente dal paziente trattato: se l’operazione delle orecchie è eseguita su un adulto o un bambino i costi del ricovero e della differente anestesia somministrata incidono sul prezzo.

Solitamente per i bambini è prevista la degenza e se entrambe le orecchie vengono corrette in un’unica seduta, l’anestesia sarà generale. L’otoplastica ha un costo maggiore in questi casi, intorno ai 5.000 euro e la legge, riconoscendo i disagi che induce questo inestetismo nei più piccoli, prevede il contributo del sistema sanitario nazionale per la copertura delle spese, se ci si rivolge a strutture pubbliche o private accreditate.

Per gli adulti, invece, l’operazione per orecchie a sventola ha il costo totalmente a carico del richiedente. Le spese relative alla clinica dove verrete operati incidono nel prezzo totale, quando valutate le opzioni tenetelo in considerazione, sia che dobbiate farlo voi o il vostro bambino. Potreste decidere di ricorrere alla sanità privata se volete evitare attese o volete un servizio di differente e conoscere i dettagli vi aiuterà a fare la miglior scelta.

In entrambi i casi la scelta della metodologia utilizzata varierà il preventivo di spesa: tradizionale, incisionless o otoplastica laser hanno infatti dei costi differenti che vanno da un minimo di 1.500 euro a un massimo di 5.500 euro. Per l’impianto Earfold i prezzi possono discostarsi ulteriormente. 

Il chirurgo proporrà la propria tecnica e in base alla clinica a cui vi affidate avrete una soluzione differente in termini di trattamento e prezzo, ed è opportuno valutare più preventivi per capire quale percorso sia più indicato per voi.

Come funziona il nostro servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Richiedi i preventivi gratuitamente

Cosa offre clinic365.it?
• “chiedi al medico”: clinic365.it offre una guida completa per poter ricercare la soluzione migliore al vostro inestetismo, potrete inserire domande nella sezione apposita e ricevere un consulto online dai nostri professionisti.
• pagine professionali: potrete visualizzare i dettagli dei professionisti iscritti, consultare curriculum, recensioni e visualizzare foto di interventi eseguiti.
• “guida ai costi”: è una utile guida dove ricevere informazioni sugli interventi per i quali potrete richiedere preventivi.

Ricevi subito le offerte

Riceverai velocemente e senza impegno quattro preventivi gratuiti dalle migliori cliniche di tutta Italia o della zona indicata. Ricordati sempre che noi di Clinic365.it siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo ai professionisti interessati a proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Confronta i preventivi ricevuti e valuta la professionalità degli specialisti interessati consultando la scheda professionale, il curriculum dei medici e le illustrazione degli interventi eseguiti.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Scegli consapevolmente a chi affidarti leggendo le recensioni lasciate dagli utenti.

Risparmi tempo perché saranno le cliniche a contattarti.

Risparmi denaro perché le cliniche saranno in concorrenza fra loro.

Leggi le altre domande

Ultime richieste dai clienti

Rimozione di un tatuaggio abbastanza piccolo e di colore nero situato nella zona dell’avambraccio. Chiedo un trattamento da non lasciare cicatrici visibili o rovinare la pelle

Buongiorno, ho bisogno di sapere del filler al naso, richiedo i costi da sostenere, grazie.

Trattamento smagliature zona gluteo e coscia (le smagliature sono molto evidenti).

Buongiorno, vorrei capire quanto può costare all'incirca un operazione laser per correggere la miopia. Credo di essere nella fascia media.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Accetto