Mesoterapia: quali i costi?

Preventivi Gratuiti per una Mesoterapia

> Chiedi preventivi ON LINE
> Richiedi gratis e senza impegno
> Confronta 4 preventivi on line

Per conoscere i costi di una mesoterapia è opportuno richiedere più consulti a medici specialisti.

La mesoterapia è un trattamento medico che prevede l'inoculazione di farmaci specifici a livello del mesoderma. In linea di massima, ha dei costi di 70,00 - 100,00 € a seduta.


 

Cosa è la mesoterapia


"Mesoterapia" significa, letteralmente "cura tramite il mesoderma" che è lo strato di tessuto intermedio della pelle. La mesoterapia è, a tutti gli effetti, considerata una pratica medica e deve essere eseguita da un medico specialista. Si tratta di curare e terapizzare alcune patologie iniettando i farmaci direttamente sottocute, raggiungendo, appunto, il mesoderma.

Moltissimi studi scientifici hanno dimostrato come, in determinate circostanze, agire inoculando le sostanze curative direttamente nella pelle permetta di ottenere i massimi benefici, contenendo in modo importante la percentuale e la gravità degli effetti indesiderati o collaterali. La mesoterapia è applicabile solo nell'ambito di patologie che rispondono a trattamenti farmacologici superficiali, quindi non è possibile utilizzarla per curare malattie o danni relativi ad organi interni o malattie virali o batteriche. In quel caso si continua a preferire la somministrazione per via orale, endovenosa o muscolare, a seconda del caso specifico.

La mesoterapia è una pratica ambulatoriale e generalmente indolore.

 

Costi indicativi per una mesoterapia (a seduta)

     
  Da A
Prezzo per una seduta di mesoterapia 70,00 € 100,00 €

 

 

Mesoterapia: quando è indicata e le tipologie

 

La mesoterapia è indicata per il miglioramento o la risoluzione di tutte le patologie cosiddette superficiali, ossia che hanno la loro causa e palesano i loro effetti nelle zone esterne del corpo. Le malattie che rispondono bene e che si rendono idonee ad essere curate tramite questa tecnica vengono divise, per comodità di catalogazione, in due gruppi.

Nel primo gruppo ci sono i disturbi osteo-articolari come:

  • osteopatie: ad esempio microfratture che non necessitano di chirurgia o ingessatura;
  • artropatie: nella fattispecie dolori superficiali da artrite;
  • microtraumi da incidente o da sport: tanto a livello osseo quanto a livello muscolare come dolori post-allenamento, sovraccarico di acido lattico e difficoltà del suo fisiologico smaltimento;
  • difficile ripresa in fase di riabilitazione post-traumatica, post-chirurgica o dopo un lungo periodo di immobilità od inattività, dovuto, ad esempio, a gravidanze costrette a letto, obesità, immobilizzazione forzata a causa di ingessature.

Nel secondo gruppo si annoverano quelle che, comunemente, vengono chiamate malattie estetiche e che, infatti, pur non compromettendo particolarmente la salute della paziente, si manifestano visivamente sottoforma di inestetismo che può compromettere e limitare il benessere psicologico. Sono:

  • pannicolopatia edemato-fibrosclerotica: meglio conosciuta come cellulite, e tutte le sue varianti, ossia dura, molle, con pelle a buccia d'arancia od a materasso;
  • edemi linfoadenopatici: il gonfiore da ritenzione idrica e, quindi, l'incapacità dell'organismo di drenare correttamente i liquidi in eccesso;
  • manifestazioni dermatologiche: inestetismi della pelle in generale, comprese acne o cicatrici, irritazioni croniche;
  • rughe e linee di espressione, accompagnate da cedimento cutaneo e perdita di naturale elasticità.

La mesoterapia si rivela molto efficace nel miglioramento o, addirittura, per la risoluzione delle patologie di entrambi i gruppi. In base all'ananmesi del singolo paziente e del caso specifico si può scegliere se applicare la mesoterapia classica o la sua alternativa, la microterapia.

La differenza consiste, sostanzialmente, nella misura degli aghi utilizzati e nella scelta del complesso farmacologico. La mesoterapia utilizza aghi lunghi 6 millimetri e farmaci tradizionali, con l'aggiunta di una minima dose di anestetico, di volta in volta selezionati per la problematica da trattare. La microterapia è molto simile alla mesoterapia ma si avvale di aghi di massimo un millimetro e di complessi minerali ed enzimatici non farmacologici.

 

 

Mesoterapia: come funziona

 

La mesoterapia, come si è già detto, si basa sul principio dell'inoculazione del farmaco nello strato profondo della pelle. In relazione alla patologia da curare si crea una soluzione composta da farmaci specifici diluiti in acqua fisiologica e la si inietta, tramite un ago o un dispositivo multi-ago, direttamente nella zona interessata. Per le patologie del primo gruppo, quindi quelle a carico delle articolazioni, si scelgono solitamente farmaci antinfiammatori ed antidolorifici.

Per quelle del secondo gruppo vengono utilizzati sempre degli antinfiammatori, abbinati a drenanti e antiedemici, che servono a ridurre i gonfiori. Nel caso specifico della mesoterapia per il ringiovanimento del viso, invece, sono quasi sempre utilizzati medicinali ad azione rivitalizzante, stimolatori della produzione di collagene ed elastina e composti ricchi in vitamina A, C ed E. Nella totalità dei casi viene abbinato, al composto farmacologico, una minima dose di blando anestetico, per evitare qualsiasi tipo di disagio alla paziente durante il trattamento.

Un concetto molto importante da tenere a mente è che, visto che i farmaci vengono iniettati proprio nella zona dove risiede la causa del problema, con la mesoterapia è possibile utilizzare dosi molto basse di medicinale, diminuendo così la possibilità di effetti indesiderati. La seduta di mesoterapia consiste nel distribuire, tramite iniezioni singole o avvalendosi del dispositivo multi-ago per superifici più ampie, tutta la soluzione farmacologica direttamente in situ, ovvero nella zona dove si ha o si avverte il problema. I medicinali, ad assorbimento lento, impiegheranno diverse ore ad entrare in circolo ed essere smaltiti e durante quel lasso di tempo agiranno direttamente sul dolore o sull'inestetismo da curare.

 

 

Mesoterapia: benefici e risultati

 

La mesoterapia è una pratica medica molto seria. Non promette miracoli ma garantisce risultati sulla base di studi, dati scientifici ed anni di ricerca. I risultati di questo tipo di cura sono ottimi ed il miglioramento, per tutte le patologie precedentemente indicate, è assicurato nella quasi totalità dei casi. Naturalmente, se la patologia di partenza è lieve si otterrà la piena risoluzione del problema mentre, se si parte da una situazione complessa e grave, ci si potrà aspettare un netto miglioramento. Il consiglio, quindi, è quello di ricorrere alla mesoterapia il prima possibile, all'esordio della sintomatologia, ed evitare di aspettare che il quadro si aggravi.

I primi risultati della mesoterapia sono percepibili già dalla prima seduta ma, per avere un miglioramento degno di tale nome o la risoluzione completa del problema è necessario effettuare un minimo di dieci sedute. Il trattamento, al bisogno, può essere ripetuto (dopo un breve periodo di pausa) raggiungendo un numero di venti sedute totali. La costanza, in questo tipo di trattamento, fa davvero la differenza sul risultato finale. Interrompere dopo 4 o 5 sedute potrebbe causare la perdita di tutti i progressi e la necessità, dopo poche settimane, di dover ricominciare daccapo.

 

 

Mesoterapia: rischi e complicanze

 

Per prima cosa va segnalato che la mesoterapia è assolutamente controindicata a: donne incinte o in allattamento, immunodepressi, soggetti affetti da diabete, persone con squilibri della coagulazione sanguigna in cura con eparina e malati di cancro o in chemioterapia. In tutti questi casi l'uso dei farmaci implicati nella mesoterapia potrebbe essere molto pericoloso.

Detto questo, la mesoterapia è generalmente ben tollerata e, se praticata da un medico abilitato, ha margini di rischio molto bassi. Naturalmente bisogna far presente al medico qualsiasi tipo di allergia. In quel caso sarà a discrezione del medico stabilire l'idoneità al trattamento.

Alcuni effetti collaterali che si possono riscontrare al termine di una seduta di mesoterapia, generalmente passeggeri e reversibili in un paio di giorni, sono:

  • piccoli ponfi in concomitanza delle punturine,
  • una leggera sensazione di calore ,
  • un leggero senso di prurito,
  • gonfiore: questo è quasi sempre dovuto al fatto che i farmaci usati in mesoterapia sono a lento assorbimento. Un leggero gonfiore localizzato, quindi, se dura meno di 12 ore, è addirittura da ritenersi segno dell'efficacia del trattamento, anche se può dare un po' di fastidio.

 

 

Mesoterapia: i prezzi

 

La mesoterapia, pur essendo una pratica medica atta a curare anche patologie riconosciute, non è mutuabile e non si pratica negli ospedali statali. È necessario, quindi, rivolgersi a professionisti che operano in libera professione nel proprio studio privato od a cliniche di medicina estetica e chirurgoplastica.

Per questo motivo, quindi, è facilmente intuibile l'impossibilità di indicare una cifra precisa per una seduta, perché ogni medico o centro specializzato ha le sue tariffe. In generale, affidandosi ad un ottimo professionista o ad un'ottima clinica, si parla di 70,00 € - 100,00 € a seduta. C'è da considerare, però, che molte strutture offrono ai pazienti la possibilità di acquistare pacchetti personalizzati, magari con trattamenti complementari alla mesoterapia o con degli omaggi, che permettono di ottenere sconti vantaggiosi.

 

 

Mesoterapia: come scegliere il medico

 

Si sottolinea, ancora una volta, che la mesoterapia è una pratica medica con utilizzo di medicinali. È quindi fondamentale affidarsi esclusivamente a dottori abilitati od a cliniche riconosciute, certificate e specializzate. Non è consigliabile scegliere in base al risparmio o al "sentito dire".

Il modo migliore di decidere dove effettuare un ciclo mesoterapico è prendere appuntamento con un professionista e richiedere un consulto, in modo da prendere atto, personalmente, delle sue referenze e dell'ambiente in cui si andrà ad effettuare le sedute. Negli ultimi anni va tanto di moda spostarsi all'estero per sottoporsi a pratiche medico-estetiche, ingolositi da prezzi molto bassi.

Niente di più pericoloso. L'Italia è una nazione all'avanguardia per quanto concerne la medicina e la chirurgia estetica: è difficile trovare professionisti più competenti in posti come Croazia, Portogallo o Sud America.

Una mesoterapia eseguita scorrettamente o senza farmaci certificati può portare gravissime conseguenze sulla salute: shock anafilattici, reazioni allergiche che possono anche cronicizzare, cicatrici nella zona di trattamento, rottura di capillari, ematomi, formazioni di edemi duri che possono cistificare sottopelle e necessitare di chirurgia per eliminarli. Quindi, meglio spendere qualcosa in più ma salvaguardare la propria salute e bellezza.

 

 

 

Come funziona il nostro servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Richiedi i preventivi gratuitamente

Cosa offre clinic365.it?
• “chiedi al medico”: clinic365.it offre una guida completa per poter ricercare la soluzione migliore al vostro inestetismo, potrete inserire domande nella sezione apposita e ricevere un consulto online dai nostri professionisti.
• pagine professionali: potrete visualizzare i dettagli dei professionisti iscritti, consultare curriculum, recensioni e visualizzare foto di interventi eseguiti.
• “guida ai costi”: è una utile guida dove ricevere informazioni sugli interventi per i quali potrete richiedere preventivi.

Ricevi subito le offerte

Riceverai velocemente e senza impegno quattro preventivi gratuiti dalle migliori cliniche di tutta Italia o della zona indicata. Ricordati sempre che noi di Clinic365.it siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo ai professionisti interessati a proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Confronta i preventivi ricevuti e valuta la professionalità degli specialisti interessati consultando la scheda professionale, il curriculum dei medici e le illustrazione degli interventi eseguiti.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Scegli consapevolmente a chi affidarti leggendo le recensioni lasciate dagli utenti.

Risparmi tempo perché saranno le cliniche a contattarti.

Risparmi denaro perché le cliniche saranno in concorrenza fra loro.

Leggi le altre domande

Ultime richieste dai clienti

Rimozione di un tatuaggio abbastanza piccolo e di colore nero situato nella zona dell’avambraccio. Chiedo un trattamento da non lasciare cicatrici visibili o rovinare la pelle

Buongiorno, ho bisogno di sapere del filler al naso, richiedo i costi da sostenere, grazie.

Trattamento smagliature zona gluteo e coscia (le smagliature sono molto evidenti).

Buongiorno, vorrei capire quanto può costare all'incirca un operazione laser per correggere la miopia. Credo di essere nella fascia media.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Accetto