Mastoplastica additiva Bergamo: quali i prezzi?

Preventivi Gratuiti per una Mastoplastica Additiva a Bergamo

> Chiedi preventivi ON LINE
> Richiedi gratis e senza impegno
> Confronta 4 preventivi on line

Una guida con i prezzi medi per una mastoplastica additiva a Bergamo.

Volete sottoporvi alla mastoplastica additiva a Bergamo? E’ bene che vi informiate su alcuni aspetti. Per esempio, sui rischi cui potete andare incontro, i prezzi, le modalità di selezione della clinica. In questo articolo parliamo in maniera approfondita della mastoplastica additiva a Bergamo, offrendo una panoramica su quanto occorre sapere prima di affrontare l’operazione.


 

Mastoplastica additiva: cosa è?

 

Con il termine mastoplastica additiva si intende una operazione di chirurgia estetica il cui scopo è aumentare le dimensioni del seno. E’ probabilmente la più famosa operazione di chirurgia estetica, nota con l’espressione “rifarsi il seno”.

L’immaginario collettivo, impressionato da alcuni episodi dalla portata mediatica più che fattuale, tende ancora a reputarlo un intervento pericoloso.

Ebbene, si tratta di un pregiudizio. Ad oggi, la mastoplastica additiva, come quella riduttiva del resto, è un’operazione sicura, anche perché ha alle spalle decenni di pratica medica. Il rischio di incorrere in complicazioni è molto basso, praticamente vicino allo zero.

 

Costo mastoplastica additiva Bergamo: prezzi medi
     
  Da A
Mastoplastica additiva Bergamo con protesi lisce 3.300,00 € 6.800,00 €
Mastoplastica additiva a Bergamo con protesi testurizzate 4.300,00 € 7.800,00 €

 

N.B.: I prezzi indicati sono frutto di stime e, pertanto, sono da ritenersi puramente orientativi.

 

 

Quando è indicato un intervento di mastoplastica additiva?

 

Prima di tutto, una precisazione: la mastoplastica additiva ha pochissime controindicazioni. Ovvero, può essere sostenuta da chiunque. L’unico serio ostacolo è rappresentato da uno stato patologico di tipo cardiocircolatorio, tale da causare una incompatibilità significativa con la pratica dell’anestesia. Per il resto, l’operazione è sconsigliata alle ragazze che non hanno terminato lo sviluppo e alle donne che stanno ancora allattando (o in gravidanza).

Quali sono i motivi che possono spingere una donna a chiedere una mastoplastica additiva? E’ molto semplice rispondere a questa domanda: una generale insoddisfazione per il proprio seno, dal quale può scaturire anche una forma acuta di disagio. Checché ne pensi il senso comunque, è una esigenza che va rispettata e che non va banalizzata.

 

 

Come funziona un intervento di mastoplastica additiva Bergamo?

 

La mastoplastica additiva a Bergamo segue il medesimo protocollo delle altre città d’Italia.

Il chirurgo opera due incisioni, una intorno al capezzolo e una lungo il solco mammario. A partire da queste, inserisce le protesi. Queste possono essere lisce o texturizzate. Queste ultime sono più costose ma riducono significativamente il rischio di rigetto. Inoltre, coerentemente con la forma del seno, possono essere a goccia o di forma normale.

L’intervento dura in genere un’ora e mezza e viene realizzato previa anestesia totale. Importantissima è la fase pre-operatoria, il cui scopo è verificare che non sussistano controindicazioni e personalizzare quanto più possibile l’operazione. Il decorso post-operatorio è lungo ma abbastanza agevole. La paziente deve osservare due giorni di riposo assoluto. Già dopo dieci giorni può tornare alle attività di tutti i giorni. I punti vengono invece rimossi entro due o tre settimane.

 

 

Rischi e complicanze di una mastoplastica additiva

 

In realtà, rischi ce ne sono pochissimi. Si segnalano soprattutto quelli derivanti non tanto dalla mastoplastica additiva, quanto dalla pratica chirurgica in sé. Il riferimento, ovviamente, è alle infezioni, ai sanguinamenti, alle infiammazioni. Niente che non possa essere risolto con un ciclo di antibiotici, con una blanda terapia farmacologica o con un ricorso frequente alla medicazione.

L’unico rischio strettamente connesso alla mastoplastica additiva è l’insorgenza della contrattura capsulare protesica. Essa consiste nella formazione di una membrana attorno alla protesi ben oltre i limiti fisiologici. In questo caso la protesi si deforma, rendendo il seno antiestetico.

 

 

Mastoplastica additiva a Bergamo: quanto costa?

 

I costi per una mastoplastica additiva a Bergamo non differiscono granché da quelli che si registrano nelle altre città. In ogni caso, sono molto variabili. Essi dipendono dal tipo di protesi ma soprattutto dalle esigenze della clinica, dall’autorevolezza e fama del chirurgo etc. In genere, è raro pagare più di 7.800,00 €.

 

  • Mastoplastica additiva a Bergamo (protesi lisce): da 3.300,00 € a 6.800,00 €.
  • Mastoplastica additiva a Bergamo (protesi testurizzate): da 4.300,00 € a 7.800,00 €.

 

 

Mastoplastica additiva Bergamo: a chi rivolgersi?

 

La scelta della clinica è forse l’aspetto più importante, per chi decide di ricorrere alla mastoplastica additiva a Bergamo (come in qualsiasi altra città del resto). L’obiettivo dovrebbe essere quello di individuare la migliore clinica possibile.

Tuttavia, puntare al risparmio - se ciò non incide negativamente sul risultato finale - è più che legittimo. A tal proposito, è bene fare riferimento ai portali di confronto di preventivi. Il migliore su piazza è Clinic365.it.

Grazie a Clinic365.it è possibile ricevere preventivi dai migliori chirurghi e dalle più rinomate cliniche di Bergamo, come ad esempio:

 

Dott. Nicola Catania

Via Roma

24060 CREDARO (BG)

 

EQUIPE ESTETICA - MCE ITALIA SRL

Via San Berbardino

BERGAMO (BG)

 

SYS S.R.L.

Via XXV Aprile

24040 ARCENE (BG)

 

 

Mastoplastica additiva a Bergamo: come risparmiare?

 

I prezzi, come abbiamo visto, sono molto variabili. Ciò non rappresenta uno svantaggio dal punto di vista del consumatore. Anzi, pone in essere alcune significative occasioni di risparmio. Come fare a sfruttarle?

In primo luogo, va detto che occorre associare al criterio del risparmio anche quello della qualità. A questo punto, il metodo più efficace è il seguente: contattate più cliniche, sostenete più consulti e chiedete sempre il preventivo. Infine confrontate esperienze e ipotesi di costo, dunque individuate la soluzione che vi offre le maggiori garanzie in termini di rapporto qualità (stimata) e prezzo.

Un consiglio: resistete alla tentazione del turismo medico. E’ vero, in alcuni paesi dell’Europa orientale e dei Balcani la chirurgia estetica costa di meno, ma non è detto che le cliniche rispettino standard qualitativi paragonabili a quelli italiani. Dunque, il gioco non vale la candela.

 

 

Come funziona il nostro servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Richiedi i preventivi gratuitamente

Cosa offre clinic365.it?
• “chiedi al medico”: clinic365.it offre una guida completa per poter ricercare la soluzione migliore al vostro inestetismo, potrete inserire domande nella sezione apposita e ricevere un consulto online dai nostri professionisti.
• pagine professionali: potrete visualizzare i dettagli dei professionisti iscritti, consultare curriculum, recensioni e visualizzare foto di interventi eseguiti.
• “guida ai costi”: è una utile guida dove ricevere informazioni sugli interventi per i quali potrete richiedere preventivi.

Ricevi subito le offerte

Riceverai velocemente e senza impegno quattro preventivi gratuiti dalle migliori cliniche di tutta Italia o della zona indicata. Ricordati sempre che noi di Clinic365.it siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo ai professionisti interessati a proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Confronta i preventivi ricevuti e valuta la professionalità degli specialisti interessati consultando la scheda professionale, il curriculum dei medici e le illustrazione degli interventi eseguiti.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Scegli consapevolmente a chi affidarti leggendo le recensioni lasciate dagli utenti.

Risparmi tempo perché saranno le cliniche a contattarti.

Risparmi denaro perché le cliniche saranno in concorrenza fra loro.

Leggi le altre domande

Ultime richieste dai clienti

Mia figlia di 18 anni ha un problema con le smagliature, parte bassa dei fianchi verso le natiche, il colore sono bianche. Allego foto.

Salve, ho 40 anni, dopo due parti ho cominciato a soffrire di vene varicose e capillari diffusi agli arti inferiori. Qualche anno fa mi sono sottoposta ad una safenectomia alla gamba sinistra. Credevo di aver risolto ma purtroppo ho dovuto constatare dei peggioramenti soprattutto riguardo ai capillari molto diffusi. Oltre a ciò mi sembra di scorgere una vena più in rilievo dietro al ginocchio de

Buongiorno, la mia richiesta è per 6 faccette dentali incisivi superiori. Grazie.

Buongiorno. Voglio rimuovere dei capillari sul naso. Richiedo maggiori info. Grazie.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Accetto