Lipofilling glutei: quale il costo?

Preventivi Gratuiti per un Lipofilling Glutei

> Chiedi preventivi ON LINE
> Richiedi gratis e senza impegno
> Confronta 4 preventivi on line

Il costo di un lipofilling ai glutei dipende da quanto è grande la zona da trattare.

Il lipofilling ai glutei consente di donare volume a un fondo schiena con poco carattere. Per semplici interventi di ritocco un costo di 1.200,00 € - 1.500,00 € può essere sufficiente, mentre per interventi di completo rimodellamento la spesa potrebbe attestarsi sui 5.000,00 € - 8.000,00 €.


 

 

Lipofilling glutei: cos'è?

 

Il lipofilling ai glutei è una tecnica innovativa di chirurgia estetica mirata al riempimento dei glutei mediante l'utilizzo di grasso autologo. Una diminuzione del tessuto adiposo sottocutaneo può causare una perdita di tonicità della zona. L'intervento prevede quindi una liposuzione con successivo reimpianto del grasso prelevato, per aumentare il volume e donare al gluteo una forma sferica.

L'utilizzo di grasso autologo evita tutti quei problemi legati al rigetto e alla comparsa di allergie. Inoltre, il tessuto adiposo contiene numerose cellule staminali che permettono una rigenerazione dei tessuti circostanti e una ripresa molto veloce. La tecnica permette, così, di ottenere un efficace e duraturo rimodellamento corporeo.

 

Lipofilling glutei: costi indicativi

     
  Da A
Lipofilling glutei - ritocco circoscritto 1.200,00 € 1.500,00 €
Lipofilling glutei - rimodellamento completo 5.000,00 € 8.000,00 €

 

 

Lipofilling glutei: quando è indicato?

 

L'intervento ha l'obiettivo di donare maggior volume ai glutei o di modellarne la forma e le dimensioni. Per tale motivo, è indicato in soggetti che hanno subito un rilassamento in seguito ad un dimagrimento importante o a causa dei normali processi di invecchiamento: questo causa un vero e proprio cedimento dei tessuti, oltre che un'alterazione della distribuzione del grasso.

Il trattamento è indicato anche in soggetti che presentano un gluteo troppo piatto o svuotato, troppo piccolo e poco sporgente, caratterizzato da avvallamenti nella struttura e da una forma non molto armonica.

L'utilizzo di grasso autologo rende il lipofilling un intervento permanente. Solitamente, quando il tessuto attecchisce, si assiste ad una perdita di volume di circa il 20%; il tessuto che resta è permanente e stabile ma, essendo un tessuto vivo, è suscettibile ad aumenti o riduzioni di volume se il soggetto ingrassa o dimagrisce. Di norma, la percentuale di tessuto che attecchisce, nei primi 6 mesi successivi all'intervento, è permanente.

Quando, invece, la maggior parte delle cellule trasferite non riesce ad attecchire si ripetono ulteriori riempimenti, ogni 3 mesi circa, fino ad ottenere il risultato desiderato. Generalmente, le difficoltà di attecchimento degli innesti aumentano con l'avanzare dell'età.

 

 

Lipofilling glutei: l'intervento

 

La durata di un lipofilling ai glutei non è fissa, ma dipende dalla quantità di grasso da prelevare e inserire e dalle dimensioni della zona da trattare. In generale, oscilla tra un'ora e mezza e quattro ore.

La fase preoperatoria prevede la consegna, da parte del paziente, delle analisi e di tutti quegli esami in grado di dimostrare l'idoneità per questo intervento chirurgico. Dopodiché, il paziente dovrà firmare il consenso informato, in cui acconsente alle modalità del trattamento e se ne assume le responsabilità. Il chirurgo deve essere informato della presenza di allergie nel paziente e dell'eventuale trattamento farmacologico in atto, soprattutto nel caso di cortisonici, anticoagulanti, antipertensivi, antibiotici o psicofarmaci.

Inoltre, nelle 3 settimane che precedono l'intervento, dovranno essere sospesi tutti quei medicinali contenenti acido acetilsalicilico. A una settimana dall'intervento, occorre eliminare il fumo o ridurlo il più possibile. Infine, per le 8 ore precedenti il trattamento, il paziente è tenuto ad osservare un rigoroso digiuno, evitando di assumere cibi solidi e bevande.

Solitamente, l'intervento di lipofilling è effettuato in anestesia locale, che permette di anestetizzare solo una parte del corpo, mentre il paziente resta cosciente. É effettuata praticando una puntura mediante un ago molto sottile, così da minimizzare la sensazione di bruciore legata all'anestesia.
In alcuni casi, si ricorre ad un'anestesia locale con sedazione: la somministrazione di tranquillanti e sedativi provoca uno stato di rilassamento e riduce la sensibilità al bruciore del liquido anestetico.
Il ricorso all'anestesia generale è, invece, molto raro. In ogni caso, la scelta del tipo di anestetico viene valutata scupolosamente dall'anestesista, in base alle esigenze del soggetto.

La procedura chirurgica prevede un prelievo di grasso autologo dal paziente, da zone come addome, cosce e fianchi, in cui è più facile prelevarlo. La liposuzione si esegue con l'utilizzo di siringhe sterili collegate a piccole cannule che, attraverso un'aspirazione molto leggera, prelevano il tessuto adiposo senza danneggiarlo. Questo viene poi trattato in sala operatoria, per allontanare sangue, cellule morte e sostanze che possano comprometterne l'attecchimento.

Il grasso prelevato è trasferito in siringhe da 10 cc e, con cannule ancora più piccole, viene iniettato in piccoli quantitativi mediante incisioni lunghe circa 1-2 mm. In questo modo si ottiene una corretta vascolarizzazione del tessuto appena iniettato. Una volta innestato il grasso autologo, se necessario, si applicano punti di sutura e si procede alla medicazione della zona trattata.

La medesima procedura viene utilizzata per riempire il gluteo controlaterale. La nuova distribuzione del grasso permette di creare una rete di sostegno che renderà il gluteo più turgido e voluminoso. L'intervento, essendo poco invasivo, risulta estremamente sicuro.

Nella fase post operatoria si possono presentare disturbi temporanei come sensazione di bruciore o dolore pungente nella zona del gluteo, che il paziente potrà alleviare con l'utilizzo di antidolorifici. Per evitare il rischio di infezioni, è prevista una copertura antibiotica. Dopo 10-15 giorni, si procede con la rimozione delle suture.

Il trattamento post operatorio prevede, inoltre, l'utilizzo di guaine contenitive che vengono disposte già dopo l'intervento e permettono di contenere il gonfiore. Si consigliano, infine, dei trattamenti linfodrenanti, massaggi o tecarterapia che facilitano lo sgonfiamento della zona e il riassorbimento dei lividi.

I tempi di recupero sono molto variabili ma, di norma, dopo un riposo di qualche giorno, è possibile riprendere le normali attività quotidiane. Per circa un mese, inoltre, è bene astenersi dalle attività sportive e motorie ed evitare l'esposizione diretta al sole e a fonti di calore, per almeno 4 mesi.

 

 

Lipofilling glutei: rischi, controindicazioni ed effetti collaterali

 

L'intervento di lipofilling ai glutei non deve assolutamente essere eseguito in donne in gravidanza o durante l'allattamento, per evitare qualsiasi tipo di problema al feto o al lattante. Inoltre, è controindicato in soggetti affetti da diatesi fibrotica, che modifica il prcesso di cicatrizzazione in soggetti con alterata coagulazione (in cui il rischio di emorragia è più alto) e in soggetti diabetici, per il lento processo di guarigione.

Le complicanze sono molto rare e solitamente si limitano all'insorgenza di infezioni delle ferite, trattate efficacemente con antibiotici, o alla comparsa di lividi ed ematomi che regrediscono spontaneamente nell'arco di qualche giorno. A volte, però, le manifestazioni sono così estese o doloranti che si rende necessario un'aspirazione mediante siringa.

Lievi sanguinamenti della ferita possono essere normali ma, nel caso di importanti emorragie, si richiede un ulteriore intervento chirurgico. Se il paziente si espone al sole, nei primi mesi dopo l'intervento, possono comparire iperpigmentazioni e macchie cutanee. Altre complicazioni possono essere edema e gonfiore persistente, che si prolunga fino a qualche mese, presenza di cicatrici nei punti di inserzione delle cannule e formazioni di cisti antiestetiche per le quali è necessaria un'asportazione chirurgica. Molto raramente, il mancato attecchimento del tessuto adiposo reinserito può provocare un completo o parziale riassorbimento dell'innesto stesso.

 

 

Lipofilling glutei: quali i prezzi?

 

I prezzi dell'intervento di lipofilling ai glutei sono molto variabili e dipendono dalla quantità di grasso da prelevare e infiltrare, dall'estensione della zona e dal numero di sedute. Possono, inoltre, essere incluse le visite post operatorie e le medicazioni successive.

Anche effettuare l'operazione in day hospital o con ricovero notturno influisce sul prezzo. In generale, il costo va definito dopo visita specialistica e può oscillare dai 1.200,00 € - 1.500,00 € per interventi in aree circoscritte fino ai 5.000,00 € - 8.000,00 € per un rimodellamento completo dei glutei.

 

 

Lipofilling glutei: come scegliere il medico?

 

Essendo un intervento costoso e avendo una valenza estetica rilevante, prima di affidarsi ad uno specialista del settore, è bene richiedere più consulti medici: in questo modo, è possibile ascoltare più pareri, verificare le modalità di intervento e confrontarli tra loro. Inoltre, è sempre bene richiedere un preventivo scritto e dettagliato relativo ai costi e a tutto ciò che includono.

Il confronto tra più pareri, tecniche e preventivi dà la possibilità di scegliere in maniera consapevole in quali mani riporre la propria fiducia.

Tuttavia, è bene non lasciarsi ingannare da promesse abbaglianti e prezzi vantaggiosi pubblicizzati da cliniche straniere. Nella maggior parte dei casi, si tratta infatti di interventi di qualità scadente, poco sicuri e al limite delle condizioni igieniche.

In Italia, invece, i rigidi controlli sanitari e le strumentazioni innovative e all'avanguardia, permettono di effettuare interventi sicuri e di qualità. Inoltre, le strutture sanitarie italiane sono ricche di eccellenze mediche che garantiscono il raggiungimento di ottimi risultati.

 

 

Come funziona il nostro servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Richiedi i preventivi gratuitamente

Cosa offre clinic365.it?
• “chiedi al medico”: clinic365.it offre una guida completa per poter ricercare la soluzione migliore al vostro inestetismo, potrete inserire domande nella sezione apposita e ricevere un consulto online dai nostri professionisti.
• pagine professionali: potrete visualizzare i dettagli dei professionisti iscritti, consultare curriculum, recensioni e visualizzare foto di interventi eseguiti.
• “guida ai costi”: è una utile guida dove ricevere informazioni sugli interventi per i quali potrete richiedere preventivi.

Ricevi subito le offerte

Riceverai velocemente e senza impegno quattro preventivi gratuiti dalle migliori cliniche di tutta Italia o della zona indicata. Ricordati sempre che noi di Clinic365.it siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo ai professionisti interessati a proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Confronta i preventivi ricevuti e valuta la professionalità degli specialisti interessati consultando la scheda professionale, il curriculum dei medici e le illustrazione degli interventi eseguiti.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Scegli consapevolmente a chi affidarti leggendo le recensioni lasciate dagli utenti.

Risparmi tempo perché saranno le cliniche a contattarti.

Risparmi denaro perché le cliniche saranno in concorrenza fra loro.

Leggi le altre domande

Ultime richieste dai clienti

Mia figlia di 18 anni ha un problema con le smagliature, parte bassa dei fianchi verso le natiche, il colore sono bianche. Allego foto.

Salve, ho 40 anni, dopo due parti ho cominciato a soffrire di vene varicose e capillari diffusi agli arti inferiori. Qualche anno fa mi sono sottoposta ad una safenectomia alla gamba sinistra. Credevo di aver risolto ma purtroppo ho dovuto constatare dei peggioramenti soprattutto riguardo ai capillari molto diffusi. Oltre a ciò mi sembra di scorgere una vena più in rilievo dietro al ginocchio de

Buongiorno, la mia richiesta è per 6 faccette dentali incisivi superiori. Grazie.

Buongiorno. Voglio rimuovere dei capillari sul naso. Richiedo maggiori info. Grazie.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Accetto