Idrolipoclasia ultrasonica: quali i costi?

Preventivi Gratuiti per una Idrolipoclasia Ultrasonica

> Chiedi preventivi ON LINE
> Richiedi gratis e senza impegno
> Confronta 4 preventivi on line

Il costo per una singola seduta di idrolipoclasia ultrasonica può oscillare fra gli 85,00 € e i 220,00 €.

L’idrolipoclasia è una tecnica innovativa finalizzata al trattamento delle adiposità localizzate. Fa ampio uso di soluzioni particolari e della tecnologia degli ultrasuoni. Ne parliamo in questo articolo, spiegando come funziona, quando è indicata, quali rischi comporta. Offriremo anche una panoramica dei costi e qualche consiglio per risparmiare.


 

Idrolipoclasia ultrasonica: cosa è?

 

L’idrolipoclasia ultrasonica è un trattamento molto specifico finalizzato alla riduzione delle adiposità localizzate. Nello specifico, ad essa si ricorre quando non risulta possibile, con altri mezzi (ovvero con l’esercizio fisico e la dieta dimagrante) “sciogliere le adiposità” che gravano su particolari zone del corpo.

E’ un trattamento tecnico, che combina due elementi particolari. Infatti, consiste nell’iniezione di una soluzione fisiologica e sull'emissione di ultrasuoni. Il risultato è la distruzione delle cellule adipose, le quali verranno poi smaltite attraverso il circuito renale ed epatico.

L’idrolipoclasia non è un trattamento recente, è stato elaborato alcuni decenni fa. Tuttavia, solo negli ultimi anni è andato incontro a una certa diffusione, favorita dal progresso tecnologico, il quale a sua volta ha consentito di ridurre i costi di produzione delle apparecchiature.

Il trattamento si fa apprezzare per l’efficacia, per la presenza di pochi effetti collaterali, per la scarsa invasività e per le garanzie di sicurezza che lo contraddistinguono. Tuttavia, va detto, presenta alcune controindicazioni, le quali restringono - e di parecchio - la platea di individui a cui l’idrolipoclasia ultrasonica può essere somministrata. 

 

 

Idrolipoclasia ultrasonica: prezzi medi dei vari trattamenti
     
  Da A
Idrolipoclasia ultrasonica (singola seduta) 85,00 € 220,00 €
Idrolipoclasia ultrasonica (ciclo di 8 - 12 sedute) 680,00 € 2.640,00 €
Idrolipoclasia ultrasonica (ciclo di 5 - 8 sedute) 425,00 € 1.760,00 €

 

N.B.: I prezzi indicati per la depilazione dell'inguine sono frutto di stime e, pertanto, sono da ritenersi puramente orientativi. Per conoscere i prezzi effettivi, consigliamo di richiedere preventivi agli specialisti in trattamenti di idrolipoclasia ultrasonica.

 

 

Idrolipoclasia ultrasonica: quando è indicata?

 

L’idrolipoclasia ultrasonica non può essere in alcun modo considerata come un’alternativa al normale approccio per il dimagrimento. Non è un sostituto della dieta e dell’esercizio fisico. Interviene, infatti, laddove queste due soluzioni si rivelano fallaci o poco praticabili, sia a causa di particolari caratteristiche fisiche del paziente o per la presenza di determinate patologie.

Nella maggior parte dei casi, comunque, l’idrolipoclasia ultrasonica si pone in una posizione di complementarietà rispetto all’esercizio fisico e alla dieta dimagrante, e consente di superare alcuni limiti della “genetica”. Per esempio, alcuni individui (sia uomini che donne) non riescono a eliminare il grasso da determinate zone nemmeno se si sottopongono a diete estremamente ipocaloriche e a sessioni molto intense di esercizio fisico.

Tra l’altro, l’idrolipoclasia esprime la sua massima efficacia quando rivolta a specifiche zone del corpo. Il riferimento è ai fianchi e alla cosiddetta regione trocanterica, ovvero quella corrispondente al collo del femore. L’idrolipoclasia ultrasonica è in genere poco efficace se applicata alla zona addominale, in quanto le cellule adipose presentano caratteristiche che le rendono poco attaccabili dagli ultrasuoni.

L’idrolipoclasia è controindicata, o addirittura pericolosa, se il paziente soffre di determinate patologie. La lista è abbastanza lunga e comprende: cardiopatie, stati infiammatori cronici, lesioni cutanee nella zone di trattamento, epilessia, diabete, trombosi, acufene, infezioni dell’apparato urinario, insufficienza renale ed epatica.

Inoltre, l’idrolipoclasia ultrasonica dovrebbe essere evitata dalle donne in stato interessante o da chi sta sostenendo la chemioterapia. Può risultare pericolosa, infine, in caso di pacemaker o altre protesi metalliche. 

 

 

Come funziona la idrolipoclasia ultrasonica?

 

Una sessione di idrolipoclasia consta di varie fasi. Ecco quelle salienti.

 

  • Iniezione di una soluzione fisiologica nella zona del trattamento.
  • Distribuzione di un gel conduttore nella zona del trattamento.
  • Emissione degli ultrasuoni (sempre nella zona del trattamento).

 

Di per sé, la soluzione fisiologica non genera alcun effetto. Tuttavia, favorisce l’insorgenza di un fenomeno particolare: quando gli ultrasuoni attraverso il tessuto adiposo “irrorato” con la soluzione fisiologica, la pressione del tessuto si abbassa, innescando un processo distruttivo che porta alla disintegrazione delle cellule adipose. Queste vengono smaltite grazie all’attività renale ed epatica.

L’elemento di maggiore difficoltà riguarda la scelta della frequenza degli ultrasuoni. Una frequenza troppo bassa può causare una distruzione solo parziale delle cellule adipose. Una frequenza troppo elevata può portare a un danno tissutale, per quanto a breve termine e non irreversibile. In passato si utilizzavano frequenze anche superiori ai 900 KHz. Attualmente, non si va oltre i 20-50 KHz. 

 

 

Rischi e controindicazioni della idrolipoclasia ultrasonica

 

La condizione necessaria affinché una sessione di idrolipoclasia ultrasonica risulti indolore e scevra di pericoli consiste nella selezione della frequenza più idonea. Tuttavia, anche a prescindere dalla frequenza, è possibile che emergano degli effetti collaterali

Nella stragrande maggioranza dei casi, questi si risolvono spontaneamente nel giro di qualche ora o di un paio di giorni. Nello specifico, il paziente può lamentare la comparsa di edemi più o meno estesi nella zona del trattamento. In casi molto rari, l’edema può lasciare spazio a veri e propri ematomi e a piccole irritazioni. Il trattamento in sé, comunque, è indolore: gli eventuali effetti collaterali emergono qualche minuto dopo il trattamento.

Ovviamente, tutto ciò vale nel caso in cui il paziente non faccia parte delle categorie soggette a controindicazione. Se non si osserva questa semplice regola, gli effetti collaterali sono molto più gravi. Il riferimento è in particolare alle cardiopatie e alla presenza di protesi metalliche. Queste ultime possono reagire con gli ultrasuoni e subire dei veri e propri danni.

 

 

Idrolipoclasia ultrasonica: quali i prezzi?

 

I prezzi sono molto vari. Nello specifico, sono suscettibili delle caratteristiche del paziente, della gravità del disturbo, nonché dall’approccio ai costi della singola clinica.

A tal proposito, è possibile rilevare differenze anche sostanziali. Ad ogni modo, si parla al massimo di poche centinaia di euro a seduta. Discorso a parte è quello relativo alla lunghezza del trattamento, che può constare anche di parecchie sedute.

 

  • Idrolipoclasia ultrasonica singola seduta: da 85,00 € a 220,00 €.
  • Trattamento completo di idrolipoclasia ultrasonica (8 - 12 sedute): da 680,00 € a 2.640,00 €.
  • Trattamento breve di idrolipoclasia ultrasonica (5 - 8 sedute): da 425,00 € a 1.760,00 €.

 

 

Idrolipoclasia ultrasonica: come scegliere il medico e come risparmiare

 

L’idrolipoclasia ultrasonica, benché poco invasiva, è un trattamento complesso. In quanto tale, la sua efficacia è suscettibile del grado di competenza espresso dallo specialista e dalla qualità della strumentazione. Dunque, appare decisiva la scelta del medico e della clinica, anche considerando la questione dei costi. Lo scopo dovrebbe essere individuare una clinica (e quindi un medico) in grado di esprimere un buon rapporto qualità prezzo.

Come fare? Gli strumenti a disposizione sono sempre gli stessi: il consulto e il preventivo.

Contattate più cliniche, chiedete a tutte il preventivo e sostenete i relativi consulti. Infine, confrontate esperienze e prezzi. Il metodo può sembrare laborioso, e in effetti lo è. Ma è l’unico che consente di raggiungere l’obiettivo.

Potete comunque rendere più facile il tutto appoggiandovi a delle piattaforme di confronto preventivo. Nell’ambito dei servizi sanitari ed estetici, la migliore piattaforma è Clinic365.it.

Un consiglio: diffidate dal turismo medico. E’ vero, alcune cliniche dell’Est Europa o dei Balcani propongono prezzi bassi, ma non è assolutamente detto che siano all’altezza delle cliniche italiane. Anzi, nella maggior parte dei casi non è così. Considerando anche il costo del viaggio e dell’alloggio, il gioco non vale la candela. 

 

 

Come funziona il nostro servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Richiedi i preventivi gratuitamente

Cosa offre clinic365.it?
• “chiedi al medico”: clinic365.it offre una guida completa per poter ricercare la soluzione migliore al vostro inestetismo, potrete inserire domande nella sezione apposita e ricevere un consulto online dai nostri professionisti.
• pagine professionali: potrete visualizzare i dettagli dei professionisti iscritti, consultare curriculum, recensioni e visualizzare foto di interventi eseguiti.
• “guida ai costi”: è una utile guida dove ricevere informazioni sugli interventi per i quali potrete richiedere preventivi.

Ricevi subito le offerte

Riceverai velocemente e senza impegno quattro preventivi gratuiti dalle migliori cliniche di tutta Italia o della zona indicata. Ricordati sempre che noi di Clinic365.it siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo ai professionisti interessati a proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Confronta i preventivi ricevuti e valuta la professionalità degli specialisti interessati consultando la scheda professionale, il curriculum dei medici e le illustrazione degli interventi eseguiti.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Scegli consapevolmente a chi affidarti leggendo le recensioni lasciate dagli utenti.

Risparmi tempo perché saranno le cliniche a contattarti.

Risparmi denaro perché le cliniche saranno in concorrenza fra loro.

Leggi le altre domande

Ultime richieste dai clienti

Mia figlia di 18 anni ha un problema con le smagliature, parte bassa dei fianchi verso le natiche, il colore sono bianche. Allego foto.

Salve, ho 40 anni, dopo due parti ho cominciato a soffrire di vene varicose e capillari diffusi agli arti inferiori. Qualche anno fa mi sono sottoposta ad una safenectomia alla gamba sinistra. Credevo di aver risolto ma purtroppo ho dovuto constatare dei peggioramenti soprattutto riguardo ai capillari molto diffusi. Oltre a ciò mi sembra di scorgere una vena più in rilievo dietro al ginocchio de

Buongiorno, la mia richiesta è per 6 faccette dentali incisivi superiori. Grazie.

Buongiorno. Voglio rimuovere dei capillari sul naso. Richiedo maggiori info. Grazie.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Accetto