Curare l'alopecia: rimedi e costi

Preventivi Gratuiti per Curare l'Alopecia

> Chiedi preventivi ON LINE
> Richiedi gratis e senza impegno
> Confronta 4 preventivi on line

Una guida ai rimedi, con relativi costi, volti alla cura della alopecia.

L’alopecia, più che una patologia vera e propria, è più spesso una condizione clinica. A dire il vero, anche abbastanza complessa, vista la pluralità di manifestazioni e di cause. In questo articolo offriamo una panoramica sull’alopecia, con un focus sulle terapie e sulle tecniche per individuare il miglior medico possibile.


 

Cosa è l'alopecia?

 

Con il termine alopecia, molto banalmente, si intende un qualsiasi disturbo che porta alla perdita dei capelli o alla diminuzione del loro spessore.

Il concetto di alopecia comprende anche la conosciutissima (e diffusa) calvizie, sebbene nel senso comune il termine venga impiegato soprattutto per le forme patologiche.

L’alopecia, in tutte le sue forme e tipologie, colpisce sia le donne che gli uomini. Tuttavia, tra questi ultimi l’incidenza è di gran lunga superiore.

Esistono svariate tipologie di alopecia, sebbene possano essere divise in una manciata di macrocategorie. A ciascuna, poi, corrisponde una tipologia di trattamento il quale, va detto, non è mai risolutivo o totalmente restaurativo (eccetto che in un caso, di cui parleremo più avanti).

 

 

Costi per curare l'alopecia: prezzi medi
     
  Da A
Trattamento farmacologico per alopecia 150,00 € 700,00 €
Trattamento psicoterapeutico per alopecia (a seduta) 60,00 € 120,00 €
Trattamento chirurgico per alopecia parziale (autotrapianto) 3.000,00 € 6.000,00 €
Trattamento chirurgico per alopecia totale (autotrapianto) 4.000,00 € 8.000,00 €

 

N.B.: I prezzi indicati sono frutto di stime e, pertanto, sono da ritenersi puramente orientativi. Per conoscere il costi reali suggeriamo di richiedere preventivi.

 

 

Alopecia: le cause

 

Nonostante centinaia di studi in merito, la comunità scientifica non è ancora concorde circa le cause dell’alopecia. In genere, però, si tende a ricondurre l’alopecia a fattori di tipo:

 

  • Genetico, come nel caso della classica calvizie, nella quale sembra essere coinvolto il cromosoma 21.
  • Immunologico, conseguenza o causa di una diminuzione delle difese immunitarie o della presenza di malattie a carattere autoimmunitario.
  • Nutrizionale, con esplicito riferimento alla carenza di vitamine e minerali.
  • Psicologico, con esplicito riferimento alle condizioni di stress cronico.

 

 

Alopecia: le tipologie

 

Numerose sono le tipologie di alopecia, e altrettanto numerose sono i criteri con il quale vengono effettuate le distinzioni. In questo articolo incroceremo due criteri: il carattere cicatriziale/non cicatriziale e l’ereditarietà/acquisizione.

 

  • Alopecie non cicatriziali ereditarie. L’esempio più famoso è la calvizie, detta anche alopecia androgenetica. Questa tipologia non è cicatriziale in quanto l’area interessata non presenta lesioni ed è ereditaria in quanto di indiscutibile origine genetica.

 

  • Alopecie non cicatriziali acquisite. In questo caso l’alopecia non presenta lesioni ma è acquisita a prescindere dal corredo genetico. Un esempio è l’alopecia psicogena, ovvero la caduta di capelli per stress.

 

  • Alopecie cicatriziali ereditarie. Tipologia rara, comprende forme di alopecia che causano lesioni visibili a carattere prevalentemente o esclusivamente genetico.

 

  • Alopecie cicatriziali acquisite. Questa tipologia comprende forme di alopecia a forte presenza di lesioni e, allo stesso tempo, di natura infettiva/infiammatoria. Un esempio è fornito dal lupus e dal lichen papillare (che però non sono contagiosi).

 

 

Alopecia: trattamenti e rimedi

 

I trattamenti dipendono essenzialmente dalla cause, perlomeno indirette, che hanno scatenato l’alopecia.

Per esempio, se l’alopecia è psicogena è indicata in primis un trattamento psicoterapico in modo da rimuovere la condizione scatenante, che in genere è lo stress.

Se l’alopecia è di origine autoimmune, occorre procedere con l’assunzione di cortisonici.

Infine, se l’alopecia ha una chiara origine genetica, il trattamento è finalizzato al rallentamento del disturbo e mai alla sua inversione. Lo stesso dicasi per le alopecie cicatriziali, in quanto la presenza di lesioni distrugge il bulbo.

E’ possibile rallentare la progressione dell’alopecia mediante l’applicazione topica di farmaci specifici, come il finasteride e il minoxidil.

In caso di irreversibilità della malattia è possibile comunque procedere con un approccio chirurgico, ovvero con il cosiddetto autotrapianto dei capelli. Il principio di base è molto semplice: si asportano i bulbi piliferi da una zona non importante del corpo e si innestano sul cuoio capelluto. Ad oggi l’intervento è molto preciso e genera risultati certi e indistinguibili dalla controparte fisiologica (i capelli autotrapiantati appaiono esattamente come i capelli normali).

 

 

Trattare l'alopecia: quando i risultati?

 

Ovviamente, le tempistiche dipendono dal tipo di trattamento.

Le terapie farmacologiche hanno tempi molto lunghi, nell’ordine delle settimane o addirittura dei mesi.

Le terapie psicologiche, necessarie nei casi di alopecia psicogena, hanno tempi molto incerti e dipendono dalle caratteristiche del singolo paziente.

La terapia chirurgica, infine, ha un effetto immediato, o almeno coerente con il tempo di ricrescita dei capelli.

 

 

Rimedi per l'alopecia: a cosa fare attenzione?

 

Se l’alopecia non ha una origine inevitabilmente genetica e dunque non ha un carattere di irreversibilità, è possibile modificare il corso del disturbo adottando uno stile di vita salutare. E’ il caso, in particolare, delle alopecie generate da carenze alimentari. Il fattore scatenante, o comunque decisivo, è la scarsa assunzione di vitamine e minerali.

In tutti gli altri casi, il consiglio è di affidarsi a un buon medico e di seguire in maniera pedissequa le sue indicazioni.

 

 

Curare l'alopecia: quale il prezzo?

 

Anche il prezzo dipende dal tipo di terapia. Inoltre, dipende anche dall’approccio del singolo medico. In alcuni posti, è ovvio, curare l’alopecia costa di più che in altri. Ad ogni modo, possiamo comunque procedere con una panoramica o con indicazioni di massima circa il prezzo.

 

  • Trattamento farmacologico per alopecia: da 150,00 € a 700,00 €.
  • Trattamento psicoterapeutico per alopecia: da 60,00 € a 120,00 € per seduta.
  • Trattamento chirurgico per alopecia parziale (autotrapianto): da 3.000,00 € a 6.000,00 €.
  • Trattamento chirurgico per alopecia totale (autotrapianto): da 4.000,00 € a 8.000,00 €.

 

 

Curare l'alopecia: come scegliere il medico?

 

In una prospettiva di successo del trattamento, è necessario scegliere con cura il medico. L’ideale è individuare un medico competente e che, allo stesso tempo, non imponga una spesa elevata.

Come fare? Il metodo è semplice: contattate più medici o cliniche, chiedete vari preventivi. Infine, individuate il professionista che sembra garantire il miglior rapporto fra qualità (stimata) e prezzo.

Un consiglio: diffidate dal turismo medico. E’ vero, in alcuni Paesi curarsi costa meno, ma non sono affatto garantiti gli standard qualitativi di cui godreste rimanendo in Italia. Insomma, non ne vale proprio la pena.

 

 

Come funziona il nostro servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Richiedi i preventivi gratuitamente

Cosa offre clinic365.it?
• “chiedi al medico”: clinic365.it offre una guida completa per poter ricercare la soluzione migliore al vostro inestetismo, potrete inserire domande nella sezione apposita e ricevere un consulto online dai nostri professionisti.
• pagine professionali: potrete visualizzare i dettagli dei professionisti iscritti, consultare curriculum, recensioni e visualizzare foto di interventi eseguiti.
• “guida ai costi”: è una utile guida dove ricevere informazioni sugli interventi per i quali potrete richiedere preventivi.

Ricevi subito le offerte

Riceverai velocemente e senza impegno quattro preventivi gratuiti dalle migliori cliniche di tutta Italia o della zona indicata. Ricordati sempre che noi di Clinic365.it siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo ai professionisti interessati a proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Confronta i preventivi ricevuti e valuta la professionalità degli specialisti interessati consultando la scheda professionale, il curriculum dei medici e le illustrazione degli interventi eseguiti.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Scegli consapevolmente a chi affidarti leggendo le recensioni lasciate dagli utenti.

Risparmi tempo perché saranno le cliniche a contattarti.

Risparmi denaro perché le cliniche saranno in concorrenza fra loro.

Leggi le altre domande

Ultime richieste dai clienti

Rimozione di un tatuaggio abbastanza piccolo e di colore nero situato nella zona dell’avambraccio. Chiedo un trattamento da non lasciare cicatrici visibili o rovinare la pelle

Buongiorno, ho bisogno di sapere del filler al naso, richiedo i costi da sostenere, grazie.

Trattamento smagliature zona gluteo e coscia (le smagliature sono molto evidenti).

Buongiorno, vorrei capire quanto può costare all'incirca un operazione laser per correggere la miopia. Credo di essere nella fascia media.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Accetto