Autotrapianto capelli: quali i costi?

Preventivi Gratuiti per un Autotrapianto Capelli

> Chiedi preventivi ON LINE
> Richiedi gratis e senza impegno
> Confronta 4 preventivi on line

I costi per un autotrapianto dei capelli dipende dalla tecnica scelta.

Il problema della calvizie riguarda molte persone. E’ un problema estetico, ma può avere anche risvolti psicologici. Fortunatamente, sono ormai diffuse tecniche in grado di risolvere il problema… Alla radice. La migliore è l’autotrapianto dei capelli. Ecco in cosa consiste, quali rischi comporta, quanto costa.


 

Autotrapianto capelli: cosa è?

 

L’autotrapianto dei capelli è un intervento chirurgico finalizzato alla risoluzione definitiva del problema calvizie.

Consiste nell’impianto di peli da una zona all’altra. E’ un intervento sempre più diffuso. In primo luogo, perché i costi sono più bassi rispetto al passato. Secondariamente, perché la tecnica ha subito una evoluzione nel tempo che ha portato a una drastica riduzione dei rischi e delle complicanze.

Infine, perché è realmente efficace in quanto, a differenza dei trapianti “normali” non pone in essere alcun rischio di rigetto.

 

Costo autotrapianto capelli: prezzi medi
     
  Da A
Autotrapianto capelli con STRIP (calvizia media) 3.000,00 € 5.500,00 €
Autotrapianto capelli con FUE (calvizie media) 3.500,00 € 6.000,00 €
Autotrapianto capelli con STRIP (calvizia estrema) 4.000,00 € 7.000,00 €
Autotrapianto capelli con FUE (calvizie estrema) 5.000,00 € 8.000,00 €

 

 

I prezzi indicati rappresentano unicamente delle stime indicative.

 

 

Autotrapianto capelli: quando è indicato?

 

Per quanto l’autotrapianto capelli sia sicuro, comporti pochi rischi e costi relativamente poco (almeno rispetto a qualche tempo fa) non rappresenta necessariamente la prima scelta. D’altronde, è comunque un intervento chirurgico, quindi “pesante” in sé, se possibile evitabile.

Il protocollo in uso nella maggior parte delle cliniche, non a caso, prevede il ricorso all’autotrapianto dei capelli solo quando altre tecniche meno invasive hanno dimostrato la loro inefficacia.

Il riferimento è alle terapie galeniche (ovvero farmaceutiche) o l’assunzione di plasma ricco di piastrine. Ovviamente, tutto ciò riguarda i casi di diradamento e non le alopecie più gravi, per cui l’autotrapianto rappresenta l’unica soluzione possibile.

Sono fatte salve tutte le controindicazioni relative al vasto campo della chirurgia, ovvero quelle legate a una incompatibilità tra paziente e anestesia, problemi gravi di coagulazione del sangue etc.

 

 

Come funziona l'autotrapianto dei capelli?

 

Attualmente, per l’autotrapianto dei capelli si utilizzano due tecniche. Esse si differenziano per ciò che concerne numerose aspetti ma hanno anche alcuni tratti in comune.

Per esempio, il trapianto dei capelli si realizza sempre in anestesia locale. In casi molto rari, ovvero quando il paziente mostra segni di agitazione o di ansia, si procede anche con la sedazione.

L’intervento, poi, a prescindere della tecnica dura sempre non meno di quattro o cinque ore. E’ inoltre preceduto da un attento lavaggio sia dello scalpo che della zona “donatrice”, anche con agenti antibatterici.

Per il resto, le tecniche utilizzate sono due.

 

STRIP

E’ la tecnica più diffusa in assoluto. Essa predilige, come zona donatrice, la parte posteriore del capo, quella che contiene più capelli e giudicata “inutile” dal punto di vista estetico. Il chirurgo preleva una striscia sottile e stretta di cuoio capelluto con un bisturi a doppia lama, facendo attenzione a non danneggiare il follicolo.

Il chirurgo inizia a estrarre i follicoli, mentre un assistente chiude la ferita provocata dalla rimozione della striscia. Successivamente, fora la zona ricevente con un ago sottilissimo, allo scopo di creare le sedi necessari ad accogliere gli innesti. Infine, si procede con l’innesto, follicolo per follicolo.

Questa tecnica è, almeno in linea teorica molto semplice. Lascia però una cicatrice nella zona donatrice, comunque molto sottile (anche perché la chiusura viene praticata con il metodo tricofitico) e destinata a essere nascosta dalla naturale crescita degli “altri” capelli.

I risultati sono quasi immediati, sebbene sia necessario aspettare due settimane per la rimozione dei punti di sutura.

 

FUE, Follicular Unit Extraction.

La tecnica è simile, per certi aspetti, alla STRIP. Anche in questo caso, infatti, si prelevano follicoli, si producono le sedi nelle zone riceventi tramite un ago sottilissimo. Tuttavia, è diverso il modo di estrazione.

Non si rimuove una striscia, come nel metodo STRIP, bensì piccole unità follicolari, in genere contenenti da tre o cinque follicoli.

Ciò da un lato apporta vantaggi e dall’altro svantaggi. Lo svantaggio principale risiede nella durata dell’intervento, che raggiunge facilmente le sei ore (per questo motivo è spesso diviso in più sessioni).

I vantaggi, di contro, sono due: l’aspetto è molto più naturale, e le persone operate sono indistinguibili rispetto a quelle dotate naturalmente di capelli; l’intervento è meno invasivo perché, di fatto, non si produce una ferita vistosa come nella STRIP. Infatti, una cosa è rimuovere una striscia di cuoio capelluto, una cosa è provocare numerose ma minuscole incisioni sulla pelle.

La diretta conseguenza di questo metodo riguarda i tempo di recupero: non ci sono punti di sutura da togliere, dunque il paziente recupera in pochissimi giorni.

 

 

Rischi e complicanze di un autotrapianto capelli

 

L’autotrapianto dei capelli, a prescindere dalla tecnica utilizzata, è sicuro, quasi privo di rischi e complicanze.

Le uniche degne di nota sono relative non tanto a questo intervento quanto al concetto generale di operazione chirurgica. Dunque, si parla di infezioni, edemi nella zona di estrazione, problemi riguardanti l’incompatibilità con l’anestesia. Tuttavia si tratta di rischi estremamente bassi, quasi inesistenti.

Si può affermare, un po’ prosaicamente, che l’unico rischio vero e proprio è quello di scegliere la clinica sbagliata, di mettersi in mano ai ciarlatani o imbonitori. Anche questo rischio, però, è facile da aggirare.

 

 

Autotrapianto capelli: quale il prezzo?

 

Il prezzo dell’autotrapianto dei capelli dipende da due fattori: la tecnica utilizzata e il numero di innesti.

In genere, la STRIP costa meno della FUE. Ipotizzando 10.000 innesti, che è poi la quantità media per una persone non completamente calva ma ben oltre il semplice diradamento, si arriva a cifre tra i 4.000,00 € e i 6.000,00 €.

 

  • Autotrapianto capelli con STRIP (calvizia media): da 3.000,00 € a 5.500,00 €.
  • Autotrapianto capelli con FUE (calvizie media): da 3.500,00 € a 6.000,00 €.
  • Autotrapianto capelli con STRIP (calvizia estrema): da 4.000,00 € a 7.000,00 €.
  • Autotrapianto capelli con FUE (calvizie estrema): da 5.000,00 € a 8.000,00 €.

 

 

Autotrapianto capelli: come scegliere il medico e come risparmiare

 

Come abbiamo visto nei paragrafi precedenti, la scelta del medico e della clinica è importantissima. Non solo per evitare esborsi economici rilevanti ma anche e soprattutto per godere di un servizio all’altezza delle aspettative.

Come scegliere un medico o una clinica per l’autotrapianto dei capelli? Il metodo più efficace è anche quello più semplice: contattate più soggetti, sostenete più consulti, chiedete sempre il preventivo. Infine, individuate la soluzione che offre le migliori garanzie in termini di qualità del servizio e di prezzo.

Un consiglio: resistete alla tentazione del turismo medico. E’ vero che altrove, specie nei paesi dell’Est Europa e dei Balcani, gli interventi di questo tipo costano meno. Tuttavia, non è detto che rispettino gli stessi standard qualitativi dell’Italia. Insomma, emigrare per sostenere l’intervento è una pessima idea.

 

 

Come funziona il nostro servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Richiedi i preventivi gratuitamente

Cosa offre clinic365.it?
• “chiedi al medico”: clinic365.it offre una guida completa per poter ricercare la soluzione migliore al vostro inestetismo, potrete inserire domande nella sezione apposita e ricevere un consulto online dai nostri professionisti.
• pagine professionali: potrete visualizzare i dettagli dei professionisti iscritti, consultare curriculum, recensioni e visualizzare foto di interventi eseguiti.
• “guida ai costi”: è una utile guida dove ricevere informazioni sugli interventi per i quali potrete richiedere preventivi.

Ricevi subito le offerte

Riceverai velocemente e senza impegno quattro preventivi gratuiti dalle migliori cliniche di tutta Italia o della zona indicata. Ricordati sempre che noi di Clinic365.it siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo ai professionisti interessati a proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Confronta i preventivi ricevuti e valuta la professionalità degli specialisti interessati consultando la scheda professionale, il curriculum dei medici e le illustrazione degli interventi eseguiti.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Scegli consapevolmente a chi affidarti leggendo le recensioni lasciate dagli utenti.

Risparmi tempo perché saranno le cliniche a contattarti.

Risparmi denaro perché le cliniche saranno in concorrenza fra loro.

Leggi le altre domande

Ultime richieste dai clienti

Mia figlia di 18 anni ha un problema con le smagliature, parte bassa dei fianchi verso le natiche, il colore sono bianche. Allego foto.

Salve, ho 40 anni, dopo due parti ho cominciato a soffrire di vene varicose e capillari diffusi agli arti inferiori. Qualche anno fa mi sono sottoposta ad una safenectomia alla gamba sinistra. Credevo di aver risolto ma purtroppo ho dovuto constatare dei peggioramenti soprattutto riguardo ai capillari molto diffusi. Oltre a ciò mi sembra di scorgere una vena più in rilievo dietro al ginocchio de

Buongiorno, la mia richiesta è per 6 faccette dentali incisivi superiori. Grazie.

Buongiorno. Voglio rimuovere dei capillari sul naso. Richiedo maggiori info. Grazie.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Accetto