Alluce valgo: rimedi e costi

Preventivi Gratuiti per un Alluce Valgo

> Chiedi preventivi ON LINE
> Richiedi gratis e senza impegno
> Confronta 4 preventivi on line

Per conoscere i rimedi e i relativi costi per un alluce valgo é opportuno consultare piú medici.

L'alluce valgo é una patologia articolare del piede che affligge in particolare le donne. Questa deformazione puó essere molto dolorosa e l'unico rimedio definitivo é l'intervento chirurgico che, in regime privatistico, puó costare fra i 3.500,00 € e i 6.000,00 €.


 

Cosa è l'alluce valgo

 

L'alluce valgo, più comunemente conosciuto come “cipolla”, a causa della formazione che appare al lato del piede, è un problema molto comune e consiste nella deformazione della parte anteriore del piede. Normalmente un piede ha le cinque dita allineate ed equidistanti, quando però vi è questo problema il primo metatarso si sposta causando una sorta di apertura a ventaglio. Mentre l'alluce si dirige verso le altre dita, il metatarso fuoriesce dalla sua sede e si crea quindi una protuberanza al lato del piede che rende difficoltoso anche trovare il giusto modello di scarpe da indossare.

Le cause dell'alluce valgo ancora oggi non sono ben note, ma appare invece chiaro che influiscano sulla comparsa di questa deformazione diversi fattori, tra cui l'uso di scarpe eccessivamente strette e che costringono il piede in una posizione poco naturale. Notevole influenza ha anche la genetica: è piuttosto frequente che presenti questo tipo di problema chi ha in famiglia altri casi.

L'alluce valgo si presenta spesso anche nel caso di artrite e in particolare nel caso di artrite reumatoide, patologia di origine genetica che causa una deformazione delle ossa, o di artrite psoriasica e gotta.

I sintomi che rendono l'alluce valgo spesso insopportabile sono dati dal dolore, che ovviamente aumenta quando si indossano scarpe perché queste vanno a comprimere la cipolla e causare sfregamento aumentando così rossore e dolore. La deformazione dell'alluce comporta il suo spostamento sulle altre dita con conseguente accavallamento. Infine, la pelle appare dura e callosa sulla protuberanza che si forma al lato del piede.

 

Alluce valgo: costi indicativi dei principali rimedi

     
  Da A
Visita medica specialistica 100,00 € 200,00 €
Plantari 10,00 € 200,00 €
Fascette distanziali 20,00 € 30,00 €
Analgesici 6,00 € 10,00 €
Cerotti 3,00 € 5,00 €
Intervento a un piede in regime privatistico 3.500,00 € 4.300,00 €
intervento ad entrambi i piedi in regime privatistico 4.500,00 € 6.000,00 €

 

 

Alluce valgo: trattamenti e rimedi

 

Nei casi meno gravi è possibile ricorrere a piccoli rimedi per attenuare il fastidio, in particolare in caso di dolore è possibile ricorrere alla terapia analgesica al momento del bisogno: in questo modo è possibile tenere sotto controllo il dolore.

Per diminuire il fastidio è possibile utilizzare anche cerotti specifici che riducono lo sfregamento del piede contro la scarpa e, di conseguenza, impediscono l'insorgere del dolore. Un altro trattamento che può aiutare a ridurre i sintomi è l'uso di plantari: questi nel lungo termine dovrebbero aiutare anche a riallineare il piede, inoltre contribuiscono a ridurre la pressione della scarpa sulla cipolla e quindi a lenire il fastidio.

Per rimettere nella giusta posizione le dita del piede è possibile trovare in commercio anche distanziali che evitano l'accavallamento tra alluce e altre dita del piede. Quando il dolore diventa insostenibile, magari dopo una giornata di lavoro in piedi, un rimedio veloce e alla portata di tutti è il ghiaccio: non va applicato direttamente sulla pelle, ma avvolto in un tessuto di stoffa come un asciugamano o un canovaccio e poi appoggiato sulla cipolla dolente. Infine, un antico trucco è quello di utilizzare scarpe comode, non troppo strette e non troppo grandi.

 

 

Alluce valgo: quando ricorrere a un intervento chirurgico?

 

Per correggere in modo definitivo l'alluce valgo la soluzione è l'intervento chirurgico. Si ricorre a questa soluzione quando i normali gesti della vita quotidiana sono compromessi dalla cipolla e non è possibile avere sollievo con i comuni rimedi.

Si deve ricordare che in caso di alluce valgo l'intervento deve essere ben ponderato nei pazienti che soffrono di diabete in quanto l'intervento potrebbe essere più difficoltoso e il recupero post operatorio più lento.

Deve inoltre essere sottolineato che non sempre si riesce a recuperare la completa mobilità delle dita dei piedi e questo potrebbe essere un ostacolo per chi normalmente pratica molto movimento.

 

 

Come si svolge un intervento all'alluce valgo

 

La visita pre-operatoria è molto importante per stabilire l'opportunità di un intervento chirurgico, il medico durante la stessa valuta età, stile di vita del paziente, gravità della sintomatologia ed eventuali problemi preesistenti che possono ritardare o compromettere la guarigione.

Ci sono diverse tecniche per intervenire sull'alluce valgo, la scelta dipende dal chirurgo che può essere più o meno esperto in una di queste e dal tipo di problema che il paziente lamenta. Il tipo di intervento piú frequente è l'osteotomia, che consente al medico di eliminare chirurgicamente la cipolla e riallineare le ossa all'interno dell'alluce attraverso viti o cambre metalliche che vanno a fissare le ossa. Queste possono essere collocate all'interno e quindi poi restano in sede, oppure possono essere utilizzati fili di metallo che fuoriescono dalla pelle per poi essere rimossi dopo circa un mese.

Un'altra tecnica è l'artrodesi che consiste nella fusione delle due ossa dell'alluce: metatarso e falange. In seguito all'intervento i movimenti dell'alluce sono fortemente ridotti, ecco perché questa tecnica si usa solo nei casi più gravi.

Prende sempre più piede anche la chirurgia mini-invasiva che consente di eseguire delle osteotomie attraverso dei piccoli forellini. L'operazione viene eseguita in anestesia locale.

La durata di un intervento per l'alluce valgo oscilla dai 15 minuti se viene utilizzata la tecnica mini-invasiva ai 60 minuti per la tecnica tradizionale.

I tempi di recupero in seguito all'intervento, qualunque sia la tecnica, sono piuttosto lunghi dal momento che è come se l'osso avesse subito un trauma e di conseguenza è necessario attendere che si riformi il callo osseo. Tale processo consta di tre fasi: prima si forma il “tessuto fibroso”, in seguito il cosiddetto “callo calcificato” che puó ritenersi completamente formato dopo tre mesi dall'intervento (se il piede non ha ricevuto eccessive sollecitazioni) e, infine, il callo osseo vero e proprio.

Per i primi 20 giorni dopo l'intervento devono essere indossate speciali calzature e il piede deve essere fasciato.Trascorso questo periodo si possono indossare scarpe normali,purché comode ed è necessario iniziare a camminare normalmente facendo attenzione a dare carica, leva e spinta all'articolazione. In questo modo è possibile evitare la formazione di aderenze articolari: non seguendo tali indicazioni vi è il rischio che ci sia in seguito un'eccessiva rigidità dell'alluce.

Solo dopo il primo mese è possibile ricominciare a guidare, mentre dopo due mesi ci si può concedere una lieve attività sportiva come corsa leggera e ciclismo. Passati tre mesi si possono praticare attività sportive di un certo tenore, come tennis e pallavolo.

 

 

Rischi e complicanze di un intervento all'alluce valgo

 

L'intervento all'alluce valgo è abbastanza sicuro anche perché prima dell'operazione vi è una severa valutazione clinica delle condizioni di salute del paziente. Il rischio di complicanze è davvero molto basso: tra queste vi sono le infezioni. Tuttavia, osservando bene tutte le regole dettate dal medico prima delle dimissioni è possibile ridurre molto questo rischio, che richiede una certa attenzione solo in chi ha problemi di cicatrizzazione.

Altre possibili complicanze possono essere: rigidità delle articolazioni dell'alluce, formazione di tessuto cicatriziale piuttosto spesso, gonfiore e dolore persistenti.

Inoltre è possibile che si riformi la cipolla, ecco perché solitamente l'intervento è sconsigliato ai bambini o a chi comunque si trova in giovane età. Molto rari, ma possibili, sono anche i danni ai nervi

 

 

I rimedi all'alluce valgo: quanto costano?

 

I rimedi non chirurgici per l'alluce valgo hanno un costo piuttosto irrisorio: il costo di un plantare varia da circa 10,00 €, se comprato in farmacia, fino a oltre 200,00 € se realizzato su misura in fibra di carbonio.

Lo stesso discorso può essere fatto per i distanziali. La fascia correttiva può costare circa 20,00 € - 30,00 €. I cerotti, invece, oscillano tra i 3,00 € - 5,00 € l'uno. Si è detto in precedenza che per controllare il dolore è possibile utilizzare degli analgesici, solitamente una confezione di un blando sedativo costa dai 6,00 € ai 10,00 €.

Chi decide di sottoporsi all'intervento chirurgico in regime privatistico deve invece sapere che, il costo da sostenere per un'operazione all'alluce valgo, potrá oscillare fra i 3.500,00 € e i 4.300,00 € nel caso sia interessato un solo piede e fra i 4.500,00 € e i 6.000,00 € nel caso si debba intervenire su entrambi gli alluci.

 

 

Alluce valgo: come scegliere il medico

 

Quando si ha un problema di alluce valgo scegliere il medico giusto è molto importante in quanto la sua competenza porterà a valutare il trattamento più opportuno. Essere seguiti da un buon medico per valutare la migliore decisione ovviamente può costare abbastanza: il prezzo per una visita può oscillare in base al medico scelto dai 100,00 € ai 200,00 €. Tuttavia, la possibilitá di avere piú pareri medici potrebbe permettere di risparmiare sui costi di un'eventuale operazione.

Da evitare, invece, il turismo medico in quanto non offre la certezza della competenza del chirurgo: in questo campo infatti i medici italiani sono tra i migliori al mondo. Il turismo medico può essere inoltre poco raccomandabile perché, in seguito all'intervento, sará necessario effettuare alcune visite di controllo per valutare la formazione del callo osseo.

 

 

Come funziona il nostro servizio per confrontare preventivi gratuiti:

Richiedi i preventivi gratuitamente

Cosa offre clinic365.it?
• “chiedi al medico”: clinic365.it offre una guida completa per poter ricercare la soluzione migliore al vostro inestetismo, potrete inserire domande nella sezione apposita e ricevere un consulto online dai nostri professionisti.
• pagine professionali: potrete visualizzare i dettagli dei professionisti iscritti, consultare curriculum, recensioni e visualizzare foto di interventi eseguiti.
• “guida ai costi”: è una utile guida dove ricevere informazioni sugli interventi per i quali potrete richiedere preventivi.

Ricevi subito le offerte

Riceverai velocemente e senza impegno quattro preventivi gratuiti dalle migliori cliniche di tutta Italia o della zona indicata. Ricordati sempre che noi di Clinic365.it siamo attentissimi alla protezione dei tuoi dati, infatti saranno visibili solo ai professionisti interessati a proporti la loro offerta.

Valuta l'affidabilità e confronta i preventivi

Confronta i preventivi ricevuti e valuta la professionalità degli specialisti interessati consultando la scheda professionale, il curriculum dei medici e le illustrazione degli interventi eseguiti.

Fai una scelta consapevole risparmiando tempo e denaro

Scegli consapevolmente a chi affidarti leggendo le recensioni lasciate dagli utenti.

Risparmi tempo perché saranno le cliniche a contattarti.

Risparmi denaro perché le cliniche saranno in concorrenza fra loro.

Leggi le altre domande

Ultime richieste dai clienti

Rimozione di un tatuaggio abbastanza piccolo e di colore nero situato nella zona dell’avambraccio. Chiedo un trattamento da non lasciare cicatrici visibili o rovinare la pelle

Buongiorno, ho bisogno di sapere del filler al naso, richiedo i costi da sostenere, grazie.

Trattamento smagliature zona gluteo e coscia (le smagliature sono molto evidenti).

Buongiorno, vorrei capire quanto può costare all'incirca un operazione laser per correggere la miopia. Credo di essere nella fascia media.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Accetto